Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziesassariCronacaArresti › Muros: due arresti per furto di rame
Red 3 maggio 2018
Due persone sono state sorprese dai Carabinieri della Stazione di Ossi con 15chilogrammi di rame rubati dall´ex stabilimento Italcementi
Muros: due arresti per furto di rame


MUROS - I loro movimenti erano stati già notati da qualche giorno. Un'autovettura sospetta compariva e spariva in orari ben precisi nelle campagne vicine all'ex stabilimento Italcementi di Muros. La cosa ha insospettito i militari della Stazione Carabinieri di Ossi, visto che, nei dintorni, non erano presenti cantieri o abitazioni. Così, i militari dell’Arma hanno deciso di appostarsi per verificare cosa stesse succedendo.

È stato sufficiente attendere soltanto qualche ora per vedere due persone, un 45enne ed un 48enne, entrambi di Ozieri e già noti alle forze dell’ordine, che ritornavano a piedi verso l’autovettura con dei pesanti sacchi al seguito. Immediatamente sottoposti a controllo dai Carabinieri, il contenuto dei sacchi è stato presto svelato: vari rotoli di cavi di rame del peso complessivo di 15chilogrammi.

Considerata la vicinanza dell’ex stabilimento, è stato facile ipotizzare il luogo in cui la refurtiva era stata prelevata e così, nel corso del successivo sopralluogo all’interno della struttura, è stata rinvenuta una sacca contenente attrezzi vari per il taglio del metallo, verosimilmente lasciata a disposizione per procedere ad ulteriori indebiti prelievi di rame una volta ultimato il primo carico. Le due persone sono quindi state denunciate per furto aggravato in concorso e tutta l’attrezzatura e la refurtiva sono state debitamente sottoposte a sequestro.
Commenti
20/10/2018
Ieri, un giovane ivoriano, presentatosi all’Ufficio Immigrazione della Questura di Sassari per ottenere il permesso di soggiorno per motivi umanitari, è stato tratto in arresto. Per le stesse motivazioni, altri tre migranti si sono presentati negli uffici del Commissariato di Pubblica sicurezza di Tempio Pausania che, all’atto dell’esibizione di un documento di identità, hanno mostrato un passaporto palesemente falsificato, privo di tutte le misure di sicurezza previste
20/10/2018
Prosegue l´azione della Guardia di finanza per contrastare lo spaccio e la diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 128,45grammi di hashish, un grammo di marijuana e 0,8grammi di cocaina. Una persona è stata arrestata e cinque sono state segnalate alla Prefettura
20/10/2018
Il Gruppo di Olbia della Guardia di finanza ha fermato un camper tedesco che conteneva mezzo chilogrammo di sostanza stupefacente. Arrestati il conducente ed il passeggero. Sequestrate anche piante di San Pedro, potente droga allucinogena sudamericana
© 2000-2018 Mediatica sas