Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieolbiaCronacaArresti › Picchia la fidanzata: 20enne in manette
Red 30 aprile 2018
Nel fine settimana, i Carabinieri di Olbia sono intervenuti in un’abitazione di Via Fontana, grazie ad alcune chiamate anonime pervenute al 112, perché erano state udite delle urla a seguito di una lite in una casa vicina
Picchia la fidanzata: 20enne in manette


OLBIA - Nuova violenza nei confronti di una giovane donna. Nel corso del fine settimana, i Carabinieri di Olbia sono intervenuti in un’abitazione di Via Fontana, grazie ad alcune chiamate anonime pervenute al 112, perché erano state udite delle urla a seguito di una lite in una casa vicina.

Arrivati sul posto, i militari hanno trovato una 20enne, che era stata colpita più volte da parte del fidanzato, probabilmente prima con schiaffi e pugni e poi con una testata, che le ha provocato importanti contusioni al volto giudicate guaribili, una volta trasportata e visitata al Pronto Soccorso di Olbia, con quaranta giorni di prognosi. Una volta terminati gli accertamenti, i Carabinieri hanno tratto in arresto un 20enne olbiese di origine marocchina, per lesioni gravi.

Il giovane è stato trattenuto nella camere di sicurezza del Reparto Territoriale di Olbia in attesa della direttissima. Considerato l’evento, è stata interessata anche l’associazione Prospettiva donna, che si è resa subito disponibile per aiutare la ragazza vittima delle lesioni.
Commenti
20/10/2018
Ieri, un giovane ivoriano, presentatosi all’Ufficio Immigrazione della Questura di Sassari per ottenere il permesso di soggiorno per motivi umanitari, è stato tratto in arresto. Per le stesse motivazioni, altri tre migranti si sono presentati negli uffici del Commissariato di Pubblica sicurezza di Tempio Pausania che, all’atto dell’esibizione di un documento di identità, hanno mostrato un passaporto palesemente falsificato, privo di tutte le misure di sicurezza previste
20/10/2018
Prosegue l´azione della Guardia di finanza per contrastare lo spaccio e la diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 128,45grammi di hashish, un grammo di marijuana e 0,8grammi di cocaina. Una persona è stata arrestata e cinque sono state segnalate alla Prefettura
20/10/2018
Il Gruppo di Olbia della Guardia di finanza ha fermato un camper tedesco che conteneva mezzo chilogrammo di sostanza stupefacente. Arrestati il conducente ed il passeggero. Sequestrate anche piante di San Pedro, potente droga allucinogena sudamericana
© 2000-2018 Mediatica sas