Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroSportBaseball › Baseball: Catalana Alghero dai due volti
Red 26 aprile 2018
Nella seconda settimana di impegni, la compagine algherese ha vinto la prima sfida casalinga contro il Latina 9-5, per poi perdere la seconda 5-7
Baseball: Catalana Alghero dai due volti


ALGHERO - Una vittoria ed una sconfitta, questo il bottino finale della domenica casalinga della Catalana Alghero contro la giovane squadra del Latina, nei match validi per il girone D del campionato nazionale di serie B. Un bottino ridotto pensando che l’evolversi della gara2 aveva fatto presagire lo stesso epilogo di gara1, ma i biancoblu hanno gettato alle ortiche l’en-plein che tutti si aspettavano.

In gara1, a farla da padroni sono stati i lanci precisi e potenti dei fratelli D’Amico, intervallati dalla buona prestazione del pitcher Michele Piras. Contro i due venezuelani, le mazze laziali hanno fatto ben poco, mentre sono stati gli algheresi a crescere in attacco rispetto alle ultime due partite perse in toscana contro i Red Jack. In realtà, hanno confermato la loro incisività offensiva i primi posti del line-up Ivan Adelmi, Zidda e Meloni, coadiuvati da Angioni e Cugia, quest’ultimo schierato come battitore designato al posto dell’infortunato Henry Brito. Superate le prime cinque posizioni, gli altri hanno fatto ben poco, ed è proprio questo l’ostacolo che la Catalana dovrà superare per riuscire a concretizzare le più che buone prestazioni difensive. La partita, chiusasi sul 9-5 per gli algheresi dopo 3h30' di gioco, ha mostrato la compattezza della formazione schierata in campo, capace di eliminare gli avversari con belle giocate, i cui punti sono nati esclusivamente su battute valide. Nota di merito per l’esterno centro Alessio Columbu che, in entrambe le partite, ha realizzato una decina di prese al volo, una molto spettacolare in tuffo, sicuramente in giornata di grazia nel suo ruolo.

Gara2, giocata 30' dopo la conclusione di gara1, aveva preso una bella piega con la redditizia prestazione sul monte del partente Antonio Contini e l’esplosività in attacco della solita parte alta dell’ordine di battuta. Sul risultato di 5-0, fino a poco più della metà della partita, il Latina ha confezionato dal quinto inning punto su punto, complici alcuni errori difensivi, ma anche una ripresa in battuta dei gialloverdi, che dopo le difficoltà sul rilievo Simone Puddu sono stati capaci di leggere bene i lanci di Zicchittu, Fabrizio Adelmi e Casu. È così che raggiungendo la parità sul 5-5 all’ottava frazione, nell’ultimo inning sono arrivati altri due punti che hanno chiuso la partita, dopo un vero e proprio black-out della Catalana (a secco dal quinto al nono inning) e troppi uomini lasciati sulle basi. Domenica 29 aprile, la squadra di Contini e Brito farà tappa a Livorno, dove se la vedrà con la formazione locale reduce dalla doppia sconfitta contro la capolista Lupi Roma. Gara1 allo stadio “Alfredo Sisi” prenderà il via alle 10.30, mentre gara2 si giocherà 45' dopo la conclusione della prima sfida.

La classifica: Lupi Roma (6vinte/0perse) 1000; Fiorentina (4/2) 667; A's Latina (3/3) 500; Red Jack (3/3) 500; Cali Roma sprint 24 (3/3) 500; Livorno 1948 (2/4) 333; Catalana Alghero (1/3) 250; Lazio Bsl 1949 (1/3) 250; Wiplanet Montefiascone (1/3) 250.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas