Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroCulturaArte › Arte: Ulcere nere a Casa Manno
Red 10 aprile 2018
Sabato sera, Casa Manno per il contemporaneo propone l´inaugurazione della mostra “Interpretazioni di realtà distorta”, con le illustrazioni digitali di Andrea Pes
Arte: Ulcere nere a Casa Manno


ALGHERO - Casa Manno per il contemporaneo propone l'inaugurazione della mostra “Ulcere nere. Interpretazioni di realtà distorta”, con le illustrazioni digitali di Andrea Pes (2009-2013), “lesioni che non cicatrizzano mai e che diffondono visioni febbrili”. L'evento avrà luogo sabato 14 aprile, con inizio alle 18, nella sala Multimediale.

L'allestimento sarà visitabile fino a domenica 6 maggio, con ingresso gratuito. I clienti del ristorante Movida avranno diritto, per tutta la durata della mostra temporanea, al biglietto ridotto (3euro) per la visita guidata lungo il percorso espositivo di Casa Manno.

Pes nasce a Roma nel 1975. Se gli chiedete come tutto è cominciato, vi parlerà del terzo album dei Carcass, dello splatterpunk e del suo primo manuale di medicina legale, acquistato per disegnare di morte e leggere di tanatologia. All’Ied di Roma, conosce la stampa ad incisione ed i primi rudimenti d’informatica, ma lascerà due anni dopo per profonde incomprensioni con i docenti. Da allora, ha sempre fatto il grafico per sopravvivere, nell’attesa di un segno che non sa, ma che al momento giusto, dice, saprà riconoscere.

Negli avanzi di tempo è impegnato a far conoscere al mondo il marchio DedShirTs dietro il quale si cela la sua stamperia d'arte indipendente a bassa tecnologia, disegna ancora quel che gli passa per la testa e si destreggia con qualsiasi cosa possa dargli soddisfazione artistica, perché si annoia facilmente. Si dice affetto da sindrome ossessivo compulsiva, odia i matrimoni, le infradito e si diverte a giudicare le persone dai loro tatuaggi.
Commenti
15:11
La statua in bronzo a grandezza naturale è stata inaugurata ufficialmente ieri, a Sassari, di fronte ad un numeroso pubblico formato da curiosi e scolaresche
© 2000-2018 Mediatica sas