Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroPoliticaBorgate › Fertilia-Arenosu: elezioni per il Comitato
Red 30 marzo 2018
È prevista per domenica 6 maggio, la giornata dedicata delle votazioni per l’elezione del Consiglio direttivo del Comitato di quartiere Fertilia-Arenosu. Da domani, sabato 31 marzo a giovedì 26 aprile, nella Panetteria Sbisà, in Via Pola, a Fertilia, sarà possibile presentare la propria candidatura
Fertilia-Arenosu: elezioni per il Comitato


ALGHERO - È prevista per domenica 6 maggio, la giornata dedicata delle votazioni per l’elezione del Consiglio direttivo del Comitato di quartiere Fertilia-Arenosu. Da domani, sabato 31 marzo a giovedì 26 aprile, nella Panetteria Sbisà, in Via Pola, a Fertilia, sarà possibile presentare la propria candidatura, per chi intenzionato ad impegnarsi per il Comitato. In questi anni il lavoro del Comitato è stato assiduo e costante e i punti all’ordine del giorno sono aumentati di numero e di importanza. All’attivo della gestione di quest’ultimo Comitato si possono indicare la manutenzione delle pinete, la sostituzione delle ringhiere della rotonda (Piazza San Marco) e di quelle del Lungomare Rovigno, sicure ed a norma, il controllo sull’illuminazione pubblica, con l’ottenimento di nuovi punti di illuminazione, la progettazione per la sistemazione del ponte e delle sue passerelle pedonali e ciclabili. L’ipotesi di progetto per il rifacimento del ponte, quello deliberato dal Comune di Alghero, è stato sviluppato a partire da un’idea nata all’interno del Comitato; stesso discorso per quanto riguarda le nuove ringhiere.

Il Comitato di quartiere, che ha un ruolo nel Comitato di controllo della Regione autonoma della Sardegna relativamente al Piano di riqualificazione di Fertilia, è impegnato nel processo che vedrà partire il recupero di alcuni edifici importanti ed il rilancio della parte commerciale, iniziata con la pubblicazione del nuovo bando pubblico per l’Ostello della gioventù. Un ruolo importante per il rilancio della borgata anche dal punto di vista delle attività culturali, è stato assunto dal Comitato grazie a stretti rapporti intrecciati con il Dipartimento di Architettura di Alghero, università estere ed associazioni territoriali, che hanno permesso lo svolgimento e la programmazione, in collaborazione con il Comune, di scuole estive e laboratori di studio e progettazione, con al centro la borgata ed i suoi aspetti architettonici, sociali e la realtà dell’accoglienza.

In quest’ottica, il prossimo Consiglio direttivo dovrà continuare la costruzione di nuovi rapporti e continuare a spaziare, in maniera seria e costruttiva, in campi fino ad ora mai affrontati, per i quali sarà necessario un impegno costante e profondo che permetterà di presentare non solo richieste, ma anche nuove proposte concrete ed accettabili, come successo in questo periodo, relativamente ai tanti punti che costituiscono gli aspetti migliorabili di un bellissimo centro. Infatti, rimangono aperte tante questioni, tra le quali quelle dei trasporti pubblici, nell’ottica di un piano comunale integrato e intercomunale, il piano della viabilità, la pulizia e la manutenzione del litorale, il controllo sui servizi di nettezza urbana, il controllo sull’impiego dei finanziamenti regionali e sui piani riguardanti l’area di Fertilia ed Arenosu.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas