Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziecagliariCronacaSanità › Al via la Settimana mondiale del cervello
Red 12 marzo 2018
Sono arrivate adesioni da seicento professionisti di venti regioni italiane. Da oggi a domenica, in programma centinaia di eventi e campagne per i cittadini in Sardegna
Al via la Settimana mondiale del cervello


CAGLIARI – Da oggi (lunedì) a domenica 18 marzo, anche in Sardegna si tiene la “Settimana del cervello” (“Brain awareness week”), campagna mondiale che diffonde le nuove scoperte neuro-scientifiche per arricchire il patrimonio di informazioni sui progressi e benefici della ricerca sul cervello. Istituita nel 1996 dalla “Dana alliance for brain initiatives”, ogni anno, a marzo, la campagna vede coinvolti, in numerosi Paesi, migliaia di professionisti del settore (psicologi, neuropsicologi, psicoterapeuti, medici, biologi, neuroscienziati) in una celebrazione del cervello creativa ed innovativa rivolta ai cultori ed ai cittadini di tutte le età.

La terza edizione della Settimana del cervello in Italia è organizzata e coordinata da Hafricah.Net, portale di divulgazione neuroscientifica partner della Dana foundation che, dal 2007, funge da anello di congiunzione tra il mondo accademico ed il pubblico interessato all’argomento. Quest’anno, in Sardegna, sono previsti ventotto eventi gratuiti ed aperti al pubblico.

A Cagliari, in particolare, sono iniziati oggi gli screening gratuiti per la prevenzione della demenza, che dureranno tutta la settimana, mentre mercoledì 14 marzo, un seminario su “Il cervello nello sviluppo” tratterà i disturbi del neurosviluppo che possono emergere nell’infanzia e nell’adolescenza. Giovedì 15, un seminario affronterà il tema dell’invecchiamento cerebrale ed esporrà le risorse che si possono attivare per contrastarlo. Il calendario locale completo è consultabile sul sito della manifestazione.
Commenti
10:47
A partire dal 15 dicembre, centinaia di bambini algheresi si trovano senza l’assistenza di un loro pediatra: due su cinque tra quelli finora in servizio sono andati in pensione quest’anno ed il terzo lo farà nel 2019. Ecco i commenti di Patricia petretto e Marco Di Gangi, del Direttivo cittadino di Energie per l´Italia
18/12/2018 video
Un corposo gruppo di mamme si è recata sotto il palazzo della Assl di Alghero che protestare pacificamente contro la mancanza di pediatri per i loro bambini. Cinque di loro, assieme ai consiglieri regionali Raimondo Cacciotto e Marco Tedde sono saliti negli uffici dell´Ente per un confronto. Previste nuove manifestazioni
17/12/2018 video
«Mancano i pediatri. I bambini algheresi e di Olmedo sotto i sei anni rischiano di rimanere senza medici», dichiarano i consiglieri regionali di Alghero Raimondo Cacciotto e Marco Tedde, che hanno presentato un´interrogazione al presidente Pigliaru ed erano presenti alla manifestazione organizzata da un gruppo di mamme, che questa mattina si sono recate negli uffici della locale Asl per chiedere informazioni e rassicurazioni sull´argomento
17/12/2018
La Direzione generale dell´Aou Sassari ha annunciato la pubblicazione delle delibere con le graduatorie e il bando di concorso per otto operatori socio sanitari
© 2000-2018 Mediatica sas