Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziecagliariCronacaSanità › Al via la Settimana mondiale del cervello
Red 12 marzo 2018
Sono arrivate adesioni da seicento professionisti di venti regioni italiane. Da oggi a domenica, in programma centinaia di eventi e campagne per i cittadini in Sardegna
Al via la Settimana mondiale del cervello


CAGLIARI – Da oggi (lunedì) a domenica 18 marzo, anche in Sardegna si tiene la “Settimana del cervello” (“Brain awareness week”), campagna mondiale che diffonde le nuove scoperte neuro-scientifiche per arricchire il patrimonio di informazioni sui progressi e benefici della ricerca sul cervello. Istituita nel 1996 dalla “Dana alliance for brain initiatives”, ogni anno, a marzo, la campagna vede coinvolti, in numerosi Paesi, migliaia di professionisti del settore (psicologi, neuropsicologi, psicoterapeuti, medici, biologi, neuroscienziati) in una celebrazione del cervello creativa ed innovativa rivolta ai cultori ed ai cittadini di tutte le età.

La terza edizione della Settimana del cervello in Italia è organizzata e coordinata da Hafricah.Net, portale di divulgazione neuroscientifica partner della Dana foundation che, dal 2007, funge da anello di congiunzione tra il mondo accademico ed il pubblico interessato all’argomento. Quest’anno, in Sardegna, sono previsti ventotto eventi gratuiti ed aperti al pubblico.

A Cagliari, in particolare, sono iniziati oggi gli screening gratuiti per la prevenzione della demenza, che dureranno tutta la settimana, mentre mercoledì 14 marzo, un seminario su “Il cervello nello sviluppo” tratterà i disturbi del neurosviluppo che possono emergere nell’infanzia e nell’adolescenza. Giovedì 15, un seminario affronterà il tema dell’invecchiamento cerebrale ed esporrà le risorse che si possono attivare per contrastarlo. Il calendario locale completo è consultabile sul sito della manifestazione.
Commenti
19/9/2018
Il Piano per l’abbattimento delle liste d’attesa, attuato nell´Unità operativa di Radiologia dell´ospedale Giovanni Paolo II, sta generando ottimi risultati. E´ stato possibile incrementare il numero delle prestazioni aggiuntive per gli esami radiodiagnostici ritenuti urgenti
18/9/2018
Il divieto riguarda le vie Sieni, Vardabasso, Morandi, Siglienti, Ugo La Malfa, Melis, Demuro e Piazza Aldo Moro. Lo si legge nell´ordinanza firmata oggi (martedì) dal sindaco di Sassari Nicola Sanna, che rimarrà in vigore fino alla verifica di conformità per i nitriti
18/9/2018
Servizio trasporto in ambulanza: l´assessore regionale della Sanità ha incontrato i rappresentanti delle postazioni della centrale 118: «Pronti a dare risposte alle istanze degli operatori»
13:17
I partiti dell’opposizione in Consiglio regionale sono tutti d’accordo: la sanità è allo sfascio e per questo hanno presentato una mozione di sfiducia contro l’assessore regionale della Sanità, Luigi Arru
© 2000-2018 Mediatica sas