Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziecagliariCronacaCronaca › Merce pericolosa: doppio sequestro nel Cagliaritano
Red 13 gennaio 2018
Nel corso di due controlli nel settore della sicurezza prodotti, le Fiamme gialle di Sarroch e Sanluri, in due esercizi commerciali di Pula e San Gavino Monreale, hanno sottoposto a sequestro 959 prodotti (tra giocattoli, piccoli elettrodomestici, apparecchi elettrici, accessori per telefonia ed informatica e prodotti medicali) destinati alla vendita al dettaglio
Merce pericolosa: doppio sequestro nel Cagliaritano


CAGLIARI - Nel corso di due controlli nel settore della sicurezza prodotti, le Fiamme gialle di Sarroch e Sanluri, in due esercizi commerciali di Pula e San Gavino Monreale, hanno sottoposto a sequestro 959 prodotti (tra giocattoli, piccoli elettrodomestici, apparecchi elettrici, accessori per telefonia ed informatica e prodotti medicali) destinati alla vendita al dettaglio. L'azione dei finanzieri è stata orientata ad accertare la conformità e la veridicità nell'apposizione sui prodotti commercializzati della prevista marcatura “Ce” e della presenza di una serie di indicazioni da fornire al consumatore obbligatoriamente in lingua italiana (provenienza e tipologia di prodotto, materiali impiegati, istruzioni, precauzioni e destinazioni d'uso), dirette a garantire la corretta e completa informazione relativamente alle caratteristiche dei beni riconoscibili in prodotti sicuri.

I 959 prodotti trovati sono stati quindi sottoposti a sequestro amministrativo, perchè privi delle indicazioni obbligatorie. Per le irregolarità riscontrate, i titolari dei negozi sono stati multati con una sanzione pecuniaria da un minimo di 516 ad un massimo di 25.823euro.
Commenti
23/6/2018
Ieri, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno rintracciato in una struttura ricettiva un 48enne emiliano denunciato come scomparso dalla sua compagna due giorni fa
23/6/2018
Ieri sera, ad Olbia, tre persone a bordo di una Renault Scenic sono andate a sbattere contro un Peugeot. A quel punto, sono scappati. Nell´auto sono state trovate quattro mountain bike risultate rubate
23/6/2018
Venerdì pomeriggio, lo staff dell´Ispettorato micologico Ats Sardegna-Assl Sassari è intervenuto, in seguito alla chiamata dei sanitari dell´ospedale Santissima Annunziata, per analizzare un campione di funghi, la cui ingestione ha provocato una sindrome gastroenterica ad un paziente giunto al Pronto soccorso
© 2000-2018 Mediatica sas