Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroCulturaArte › Ultime settimane per visitare Sardegna archeologica
Red 13 gennaio 2018
C’è tempo fino a mercoledì 31 gennaio per visitare la mostra gratuita “Sardegna archeologica-Museo a cielo aperto” allestita nelle sale dell’aeroporto di Alghero
Ultime settimane per visitare Sardegna archeologica


ALGHERO - C’è tempo fino a mercoledì 31 gennaio per visitare la mostra gratuita “Sardegna archeologica-Museo a cielo aperto” allestita nelle sale dell’aeroporto di Alghero. Dato il grande successo di pubblico e l’interesse nei confronti dell’esposizione da parte dei viaggiatori che hanno transitato in aeroporto in questi giorni, per dare la possibilità a tutti coloro che ne hanno interesse di godere di questa esposizione straordinaria, Sogeaal offrirà due ore di parcheggio gratuite a fronte di un solo acquisto, anche modico, di qualsiasi tipo, in uno dei punti vendita dei partner commerciali nell’aerostazione (ad esempio un caffè o un giornale).

La mostra, promossa dalla Sogeaal–Aeroporto di Alghero e dall’Editore Carlo Delfino, visitabile nell’orario di apertura al pubblico, si sviluppa in tutto lo scalo. Infatti, è presente sia una Sala Museo di oltre 70metri quadri, in cui trovano spazio, bronzetti e vasellame nuragico, guerrieri, sacerdotesse, scudi e spade, un percorso di Menhir e, nella Main hall, un’esposizione dei Giganti di Mont’e Prama riprodotti a grandezza naturale nel loro splendore originario. Passeggeri e visitatori, grazie alle varie installazioni presenti in tutta l’aerostazione, possono quindi immergersi in una scoperta archeologica decisiva e unica nel Mediterraneo occidentale.

Infatti, le varie ricostruzioni di vestiario, armi e suppellettili permettono al visitatore di fare un vero e proprio viaggio nel tempo, un salto dal passato dal periodo neolitico a quello nuragico. Un’occasione imperdibile: lunedì 22 e lunedì 29 gennaio, l’autore della mostra, Carmine Piras, sarà presente in aeroporto per incontrare i visitatori e dialogare. Le scolaresche interessate potranno visitare gratuitamente il Museo a cielo aperto, dalle 9 alle 11 e dalle 15 alle 17. Sogeaal ha già provveduto ad inviare ai dirigenti scolastici una comunicazione con le informazioni sulle modalità per prenotare una visita, chi non le avesse ricevute può telefonare al numero 079/5570121 o inviare una e-mail all'indirizzo web efonnesu@sogeaal.it.

Nella foto: un momento dell'inaugurazione
Commenti

© 2000-2018 Mediatica sas