Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziecagliariCronacaCronaca › Sequestrati 350mila articoli nel Cagliaritano
Red 14 dicembre 2017
I finanzieri di Cagliari, Sarrocch ed Iglesias hanno sequestrato 24.844 giocattoli e 323.586 articoli elettrici recanti il marchio di conformità “Ce” contraffatto e considerati pericolosi per la salute dei consumatori
Sequestrati 350mila articoli nel Cagliaritano


CAGLIARI - Nell’ambito delle attività tese alla verifica del rispetto della normativa comunitaria e nazionale in materia di sicurezza prodotti, le Fiamme gialle cagliaritane, in tre distinti interventi operati nei confronti di altrettanti esercizi commerciali, hanno sequestrato 24.884 giocattoli e 323.586 articoli elettrici destinati alla vendita. L'azione dei finanzieri è stata orientata ad accertare la conformita e la veridicità della prescritta marcatura “Ce” e la presenza della prevista documentazione a corredo della merce (istruzioni in lingua italiana, modalità di utilizzo, avvertenze, ecc.), elementi che certificano il prodotto sotto il profilo della sicurezza e della tutela del consumatore.

Nel primo intervento, operato in un grande magazzino di Viale Monastir, a Cagliari, i finanzieri del locale Gruppo hanno individuato 24.884 giocattoli ed articoli per bambini, nonchè 322.106 lampade a led, pronte ad essere commercializzate e tutte recanti il marchio di conformità “Ce” contraffatto. Gli articoli sono stati sequestrati e la responsabile dell’esercizio commerciale denunciata alla locale Autorità giudiziaria per i reati di frode in commercio e vendita di prodotti con segni mendaci.

Un secondo intervento, condotto dalle Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch in un negozio di Capoterra, ha portato all’individuazione ed al sequestro di 1.065 articoli privi della prevista marcatura “Ce” o riportante una contraffatta, nonchè sprovvisti dell'idonea documentazione (istruzioni in lingua italiana, avvertenze, ecc.): tra di essi, piccoli elettrodomestici per uso personale (asciugacapelli e rasoi elettrici), luminarie natalizie, lampadine ed accessori per telefonia ed informatica. In un terzo intervento, i militari della Tenenza di Iglesias, hanno sequestrato in un negozio di Sant’Antioco 415 articoli (luminarie, portalampade, multiprese, microfoni, lampadine e faretti) privi della prevista marcatura “Ce”.
Commenti
23/6/2018
Ieri, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno rintracciato in una struttura ricettiva un 48enne emiliano denunciato come scomparso dalla sua compagna due giorni fa
23/6/2018
Ieri sera, ad Olbia, tre persone a bordo di una Renault Scenic sono andate a sbattere contro un Peugeot. A quel punto, sono scappati. Nell´auto sono state trovate quattro mountain bike risultate rubate
23/6/2018
Venerdì pomeriggio, lo staff dell´Ispettorato micologico Ats Sardegna-Assl Sassari è intervenuto, in seguito alla chiamata dei sanitari dell´ospedale Santissima Annunziata, per analizzare un campione di funghi, la cui ingestione ha provocato una sindrome gastroenterica ad un paziente giunto al Pronto soccorso
© 2000-2018 Mediatica sas