Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizienuoroSportMotociclismo › La Legend rally scalda i motori
Red 11 ottobre 2017
Da venerdì a domenica, è in programma la 12esima edizione del Sardegna legend rally. Il cronometro per una volta non conta, ma tutti gli altri ingredienti della manifestazione di Bike village lo rendono un evento leggendario
La Legend rally scalda i motori


ARBATAX – Ottobre, Sardegna, chilometri di piste che prendono forma dai disegni del road-book. E' il sogno di ogni appassionato di fuoristrada e di rally, ma da dodici anni il sogno è tangibile realtà alla portata dei 150 fortunati che, da venerdì 13 a domenica 15 ottobre, saranno al via del Sardegna legend rally. Non è una gara, il cronometro per una volta non conta, ma tutti gli altri ingredienti della manifestazione di Bike village lo rendono un evento leggendario.

Tre giorni alla scoperta della Sardegna più nascosta, tanti chilometri e tante ore in moto, sui percorsi tracciati con cura certosina dallo staff di Bike village con un unico imperativo: far divertire i partecipanti. In un periodo lontano dall'affollata estate, l'ottobre nell'Isola regala ancora giornate splendide, ideali per togliersi la voglia di fuoristrada in vista del lungo inverno.

La base della 12esima edizione del Sardegna legend rally sarà il collaudato Hotel Saraceno di Arbatax. Da qui, partiranno ed arriveranno le tre tappe del rally non competitivo, nel perfetto spirito creato ed affinato negli anni, che ha portato il Legend ad essere un appuntamento irrinunciabile per gli appassionati. Chilometri da affrontare ogni giorno, il Legend non è una passeggiata, ma ogni giornata è inframezzata dall'immancabile punto di ristoro, la meta più ambita della tappa, dove le specialità della gastronomia sarda fanno presto dimenticare le fatiche del giorno.

Nell'edizione 2017, non poteva mancare il vincitore del Sardegna rally race di giugno, Alessandro Botturi, che al Legend non penserà solo ad affinare la sua preparazione per la prossima Dakar. Infatti, il bresciano sarà a disposizione dei partecipanti per un corso dinavigazione nei tre giorni del Legend. Un'occasione unica per carpire qualche segreto da un grande campione e per migliorare le proprie doti di lettura ed interpretazione del road book. Anche il grande campione spagnolo Carlos Checa ha confermato la sua presenza alla manifestazione. L'iberico ama molto l'Isola, ha corso anche la gara mondiale nelle sue varie scorribande fuoristradistiche ed è un vecchio amico di Bike village e dei suoi eventi.

(Foto di Rally Zone)
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas