Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieolbiaCronacaArresti › Picchia la moglie: arrestato dai Carabinieri
Red 13 settembre 2017
I militari del Nucleo Radiomobile di Tempio Pausania hanno arrestato un 46enne residente in città e già noto alle forze dell´Ordine, per maltrattamenti in famiglia e lesioni
Picchia la moglie: arrestato dai Carabinieri


TEMPIO PAUSANIA - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Tempio Pausania hanno arrestato un 46enne residente in città e già noto alle forze dell'Ordine, per maltrattamenti in famiglia e lesioni. I militari, giunti nell’abitazione dell’uomo, hanno constatato che, in evidente stato di alterazione psicofisica, probabilmente per un abuso di sostanze alcoliche, aveva picchiato la moglie.

Dalla prima ricostruzione, è emerso che l'uomo aveva, poco prima, aggredito la moglie con un bastone di ferro e con calci e pugni. Per questo, la donna è stata trasportata al pronto soccorso del locale ospedale civile, dov'è stata giudicata guaribile in venti giorni.

I Carabinieri del Comando di Tempio Pausania, dopo una perquisizione domiciliare nell’abitazione dei coniugi, hanno rinvenuto il bastone di ferro di circa 20centimetri utilizzato, piegato e sporco di sangue, che veniva sottoposto a sequestro, mente il marito veniva accompagnato nella Casa circondariale di Tempio-Nuchis. L’arresto è stato successivamente convalidato dal giudice, che ha disposto l’allontanamento dell’uomo dalla casa familiare.
Commenti
15/1/2018
Sabato mattina, in località Iscra, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bono hanno scoperto una serra clandestina di marijuana allestita nei locali dismessi di un ex esercizio pubblico
14:41
Ieri, i poliziotti della Sezione Volanti della Questura di Nuoro hanno tratto in arresto un 50enne nuorese, già noto alle Forze dell’ordine, per il reato di evasione
19:26
Prosegue l´attività antidroga della locale Compagnia dei Carabinieri pianificata in concomitanza con l´inizio dell´anno scolastico. Segnalati al prefetto di Sassari due assuntori ittiresi
© 2000-2018 Mediatica sas