Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroAmbienteAmbiente › Exploralghero sul Monte Timidone
Red 18 maggio 2017
Il percorso ha una lunghezza di 10 km in totale ed una durata di circa 4 ore, affronta un dislivello di circa 350 m con una pendenza massima del 30%. Indispensabile un buon allenamento alle lunghe camminate
Exploralghero sul Monte Timidone


ALGHERO - in occasione dell'evento "Emozioni di Primavera" organizzato dal Parco di Porto Conte, la cooperativa Exploralghero, domenica 21 maggio, programma un'escursione a piedi su Monte Timidone, nell’ambito del progetto “Vivere il Parco”, finalizzata alla spiegazione della biologia dell' avvoltoio grifone ed all'osservazione di eventuali individui in volo,nonché delle strutture di ambientamento degli avvoltoi che verranno rilasciati nell'ambito del progetto LIFE "Under griffon wings", cofinanziato dalla Comunità europea.

Il percorso ha una lunghezza di 10 km in totale ed una durata di circa 4 ore, affronta un dislivello di circa 350 m con una pendenza massima del 30%. Indispensabili un buon allenamento alle lunghe camminate su terreni accidentati, scarpe da trekking o da ginnastica, un abbigliamento adatto alla stagione e una buona riserva di acqua, un cappellino in caso di giornata soleggiata in quanto il percorso sarà prevalentemente sotto il sole.

Il programma prevede il ritrovo presso il parcheggio di Casa Gioiosa-Tramariglio alle ore 9.30. L'escursione avrà un costo di 13 euro per adulti e 8 euro per ragazzi dai 6 ai 12 anni, mentre sarà gratuita per i possessori della Carta del Parco (acquistabile anche a Casa Gioiosa). Per informazioni e prenotazioni potete contattarci al numero +39 331 34 00 862 / 079 942111 (dalle 9 alle 18 tutti i giorni) o inviare una mail a info@exploralghero.it.
Commenti
13:05
La prima edizione della manifestazione è stata organizzata «per dimostrare che la pratica in progressione lungo tutto il percorso della via ferrata del Cabirol non solo è sicura, ma se effettuata rispettando alcune semplici regole, diventa estremamente divertente», ha spiegato Walter Curreli, organizzatore della manifestazione
© 2000-2017 Mediatica sas