Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziesardegnaCronacaOpere › Carlo Felice, dubbi sul bando Anas
Red 17 maggio 2017
La Regione vuole vederci chiaro dopo la pubblicazione dell´Accordo quadro quadriennale, suddiviso in 3 lotti, per l’esecuzione di interventi di messa in sicurezza a adeguamento sulla SS 131 “Carlo Felice” dal Km.108+300 al Km 209+500
Carlo Felice, dubbi sul bando Anas


CAGLIARI - L'Anas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi il bando per l'“Accordo quadro quadriennale, suddiviso in 3 lotti, per l’esecuzione di interventi di messa in sicurezza a adeguamento sulla SS 131 “Carlo Felice” dal Km.108+300 al Km 209+500” cioè la risoluzione dei cosiddetti “nodi critici” sul tratto nord della SS131.

Nel prendere atto dell’utilizzo di tale metodo di gara (accordo quadro) per la realizzazione di opere infrastrutturali stradali, appena sarà disponibile, si potrà prendere visione del Disciplinare posto a base di gara per valutare la possibilità, così come dichiarato sul sito dell'Anas, «di eseguire i lavori con rapidità e ad un prezzo favorevole, consentendo quindi risparmi di tempo e risorse e una maggiore efficienza».

Al riguardo dalla Regione Sardegna ricordano la scadenza del 30 giugno 2017 per il conseguimento dell'obbligazione giuridicamente vincolante per non incorrere nell'applicazione delle penali previste dal Cipe e si rimarcano il mancato riscontro da parte di Anas alle richieste di informazioni sulla progettazione esecutiva delle opere e, in particolare, alle osservazioni formulate in merito al mancato recepimento delle prescrizioni della Regione e degli Enti territorialmente coinvolti nell’ambito del procedimento di localizzazione e di Conferenza dei Servizi, così come riportate nella delibera della Giunta regionale 37/25 del 21/7/2015.
Commenti
15/10/2017 video
Tra qualche settimana al via il restyling dell´ex Casa del Caffè di Alghero. L´immobile di proprietà comunale sarà il centro delle informazioni al cittadino e al turista. Apertura prevista i primi mesi del 2018. Ecco il rendering
© 2000-2017 Mediatica sas