Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaAmbiente › Punteruolo: nuovi interventi a Oristano
Red 20 aprile 2017
Prosegue la campagna di trattamenti fitosanitari disposta dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Oristano per il contenimento della diffusione del punteruolo rosso delle palme
Punteruolo: nuovi interventi a Oristano


ORISTANO - Prosegue la campagna di trattamenti fitosanitari disposta dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Oristano per il contenimento della diffusione del punteruolo rosso delle palme. Da oggi (giovedì) e nei prossimi giorni, fino ad esaurimento degli interventi, la Oristano Servizi Comunali eseguirà il trattamento delle palme del genere Phoenix radicate nelle aiuole, nelle aree verdi e nei giardini pubblici.

Ad Oristano, saranno interessati il Campo Coni, il Cimitero San Pietro, i parchi San Martino, Via Petri/via Monte Arci, Via Venezia, Via Cagliari/Via Messina, Piazza Maestrale; i Cappuccini, le piazze Torrente ed Ungheria, le scuole Media Via Santulussurgiu, Via Amsicora e Via Lanusei; Via Cagliari, Ingresso Nord, le vie Costa esterno mercato, Gennargentu/Cagliari, Gennargentu/Levante, Gialeto, Littarru, Petri, Scirocco, Sorgono, Bonn, Parigi; Viale Cimitero, le vie Duomo e Giovanni XXIII, il Giardino ex asilo Sant’Antonio, il Mercato Via Mazzini, P.to Viale Repubblica, le scuole Via Cairoli, Via Diaz, Via Deledda/Satta e Via Solferino; le vie Diaz, Solferino e Bellini; Viale San Martino, le vie degli Artigiani, Campanelli ed E.Lussu, Parco Brigata Sassari, Via Sturzo, Viale Repubblica, le piazze Eleonora, Martini, Roma, Teresa Sechi, Beretta Molla, 11 Settembre, Italia e Martiri delle Foibe. Ed ancora, le vie Anglona, Bonu, Calabria, Cimarosa, Cogoni, Fermi, Prinetti, Kennedy, Lazio, Meilogu, Pirandello, Liguria, Quasimodo, Sotgiu/Versilia e Sardegna; la Zona sportiva Torangius, il Foro Boario, Via Lepanto e la Zona sportiva Sa Rodia.

A Torre Grande, il Lungomare, le vie Millelire, Stella Maris e Caboto, la Circoscrizione ed Porticciolo. A Rimedio, Via Santa Maria Bambina mentre, a Donigala, Piazza Sant’Antonino e Chiesa, le vie Cabras, Nurachi, Oristano, Brigata Sassari, Monte Grighine e Santa Petronilla. A Nuraxinieddu, Via Bologna ed a Massama Via Carlo Emanuele (giardini, Circoscrizione e verde scolastico).

Infine, a Silì, Piazza Caduti della Patria e le vie San Pietro, Martiri del Congo, Adua, Paolo I e Nazionale. Verranno utilizzati unicamente prodotti autorizzati dal Ministero della Salute per la lotta al punteruolo delle palme in aree urbane secondo i protocolli di intervento di cui al Piano d’Azione Regionale per contrastare l’introduzione e la diffusione del punteruolo rosso della palma in Sardegna. I trattamenti verranno eseguiti da personale specializzato irrorando a bassa pressione la chioma delle palme così da evitare la dispersione del prodotto nell’ambiente. In ogni caso, si consiglia prudenzialmente di evitare il contatto con le palme il giorno di esecuzione del trattamento.
Commenti
19/10/2017
4milioni per il rifinanziamento del meccanismo di premialità 2017 che incentiva la raccolta differenziata nei Comuni: li ha programmati la Giunta regionale, approvando una delibera proposta dall’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano per l’attuazione dell’atto di indirizzo sullo sviluppo delle raccolte differenziate dei rifiuti urbani nel territorio regionale
18/10/2017
Migliora sensibilmente il decoro in Riviera del Corallo. Lavori in corso sul verde: Potature, cura dei prati, campagna a lungo termine per i trattamenti fitosanitari delle palme. A breve, aprirà il cantiere verde nella Pineta di Maria Pia
19:36
Servizi in borghese, utilizzo di videocamere e del drone, potenziamento del personale e dei mezzi a disposizione del nucleo di controllo ambientale che assicura una copertura 24 ore su 24. Tolleranza zero della Polizia locale di Sassari contro chi non differenzia i rifiuti e soprattutto contro le grandi utenze che producono la maggior parte della spazzatura, incidendo negativamente sui valori
© 2000-2017 Mediatica sas