Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Armi, munizioni e passamontagna: 25enne denunciato
Red 19 aprile 2017
Ieri, vicino al parco La Sughereta di Tortolì, gli agenti della sezione Volanti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza, ha denunciato all´Autorità giudiziaria un giovane residente ad Elini
Armi, munizioni e passamontagna: 25enne denunciato


TORTOLI’ – Ieri (martedì), vicino al parco La Sughereta di Tortolì, gli agenti della sezione Volanti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza, ha denunciato all'Autorità giudiziaria un giovane di 25 anni residente a Elini in quanto, dopo la perquisizione, sono stati trovati nel cofano della sua autovettura, dodici cartucce caricate a pallini calibro 12, un passamontagna, un coltello con lama della lunghezza di 13.5centimetri circa, un puntatore laser di genere proibito ed un generatore di onde elettromagnetiche capace di compromettere la funzionalità di qualsiasi apparecchio elettronico, in special modo idoneo ad inibire e forzare i sistemi di sicurezza elettronici nelle slot-machine. Il ragazzo è stato deferito in stato di libertà per i reati di porto abusivo di munizionamento, porto abusivo di arma impropria e detenzione abusiva di dispositivo laser, mentre il materiale trovato è stato sequestrato.
Commenti
14:26
Nello scorso fine settimana, gli agenti di Polizia giudiziaria appartenenti ai Commissariati di Pubblica sicurezza di Tortolì e Lanusei e del Nucleo investigativo polizia ambientale e forestale, nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto del fenomeno della coltivazione di sostanze stupefacenti, hanno trovato undici piante di marijuana in zona collinare nelle campagne in località Simbali
9:25
Tragedia all´uscita del terminal di Alghero. Probabile arresto cardiaco per un 69enne. L´equipe della medicalizzata giunta sul posto non ha potuto far altro che constatarne il decesso
18/9/2017
L’immediato deferimento all’Autorità giudiziaria dei due è scattato perchè, verosimilmente, sono stati fermati poco prima della commissione di reati di natura predatoria
© 2000-2017 Mediatica sas