Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Sedilo: sequestrato antico vaso greco
Red 18 marzo 2017
I Carabinieri della Compagnia di Ghilarza hanno trovato il reperto, risalente al Sesto secolo avanti Cristo, nella cantina di un 51enne allevatore. Assieme al vaso sono stati ritrovati anche frammenti di altri reperti probabilmente di epoca medievale
Sedilo: sequestrato antico vaso greco


SEDILO - I Carabinieri della Compagnia di Ghilarza hanno trovato un antico vaso greco, risalente al Sesto secolo avanti Cristo, nella cantina di un 51enne allevatore di Sedilo. Assieme al reperto sono stati ritrovati anche frammenti di altri reperti probabilmente di epoca medievale.

La perquisizione della cantina è avvenuta nell'ambito di un servizio di controllo delle campagne e del territorio al quale, assieme ai militari di Ghilarza e della Stazione di Sedilo, ha visto la partecipazione dello Squadrone eliportato dei Cacciatori di Sardegna di stanza ad Abbasanta. Il vaso si presenta in ottime condizioni di conservazione.

Il reperto sequestrato è stato quindi consegnato ai militari del Nucleo per la tutela del patrimonio culturale di Cagliari. Ora, gli specialisti della Soprintendenza archeologica lo sottoporranno agli accertamenti scientifici e tecnici utili a stabilirne l'epoca e la provenienza.
Commenti
24/4/2017
Nei giorni scorsi, gli agenti delle Volanti di Nuoro, dopo una rapida indagine, hanno deferito all’Autorità giudiziaria un uomo residente in Penisola per il reato di truffa on-line ai danni di un giovane nuorese. Quest’ultimo, dopo essere entrato su un sito on-line di incontri, era stato telefonicamente convinto da un´aitante e sedicente escort, prima dell’incontro, a versare la somma di 100euro sulla sua carta prepagata
24/4/2017
Ieri sera, gli agenti della Sezione Volanti, hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso, un 23enne ed un 24enne, entrambi sassaresi e già noti alle Forze dell´ordine
© 2000-2017 Mediatica sas