Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaArresti › Droga in auto: manette sulla 131
Red 11 gennaio 2017
Ieri sera, gli agenti della Polizia Stradale di Nuoro hanno arrestato due cittadini di Mogoro trovati in possesso di sostanza stupefacente. L’esito dell’attività è scaturita a seguito di un ordinario posto di controllo effettuato dal personale del Distaccamento di Macomer al chilometro103+500 della Strada Statale 131, nel territorio del Comune di Tramatza
Droga in auto: manette sulla 131


TRAMATZA - Ieri sera (martedì), gli agenti della Polizia Stradale di Nuoro hanno arrestato due cittadini di Mogoro trovati in possesso di sostanza stupefacente. L’esito dell’attività è scaturita a seguito di un ordinario posto di controllo effettuato dal personale del Distaccamento di Macomer al chilometro103+500 della Strada Statale 131, nel territorio del Comune di Tramatza.

L’atteggiamento nervoso del conducente ha indotto i poliziotti ad effettuare un approfondito controllo dell’auto, rinvenendo in una scatola di scarpe, un involucro trasparente contenente 522grammi di marijuana. La successiva perquisizione nell’abitazione del conducente ha consentito il trovare materiale utile per il confezionamento e la vendita al dettaglio della sostanza stupefacente (involucri trasparenti e bilancino di precisione) e un altro involucro in cellophane contenente 0,19grammi di sostanza stupefacente. Da qui, l’arresto dei due giovani in attesa dell’esito del giudizio di direttissima.
Commenti
16/12/2017
I militari della Squadra Cinofili della Guardia di finanza del locale Gruppo, in un servizio volto alla repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti nei principali punti di accesso del capoluogo gallurese, hanno arrestato un 26enne, residente in Sardegna, trovato in possesso di marijuana
15/12/2017
Dopo una fuga il malvivente è stato rintracciato e fermato dalla pattuglia, mentre il secondo soggetto è stato da subito accompagnato presso il locale pronto soccorso per aver ingerito, alla vista dei militari, l’involucro di eroina appena acquistato
© 2000-2017 Mediatica sas