Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCulturaLibriSon luce e ombra: presentazione a Oristano
Red 10 gennaio 2017
Giovedì pomeriggio, il Centro Servizi Culturali Unla di Oristano e la Libreria Mondadori Oristano presenteranno il libro di Eliano Cau, edito da Condaghes
Son luce e ombra: presentazione a Oristano


ORISTANO - Giovedì 12 gennaio, alle ore 17.30, la sala del Centro Servizi Culturali Unla di Oristano ospiterà la presentazione del libro “Son luce e ombra” (Condaghes), di Eliano Cau. Dialogherà con l'autore Anna Maria Capraro. L'appuntamento è organizzato dal Centro Servizi Culturali Unla di Oristano e dalla Libreria Mondadori Oristano.

Son luce e ombra è un romanzo di fantasia nato da alcune vicende storiche apprese dall'autore durante i suoi studi su un poeta antico. Il romanzo spande le sue radici nel Diciottesimo Secolo, in una Sardegna passata solo da pochi decenni dagli spagnoli ai piemontesi. Una storia e molte storie, un albero dalle mille fronde che riceve tutti gli umori del cielo e della terra. Due gesuiti, impegnati in un´ardua missione popolare, percorrono le mute vie del Barigadu e della Mandra Olisày incontrando sul loro tragitto mille anime in pena: esseri colpiti dai morbi più oscuri, reietti colpevoli di delitti orrendi, poveri figli di nessuno. In un increscioso itinerario da Nole a Tzur ed a San Mauro di Sorgono, i due missionari, Padre Giovanni Battista Varallo, piemontese, e Padre Benedetto Loy, sardo di Nole, raccolgono sotto le loro ali quelli che non hanno santi, operando contro le ingiustizie del potere e degli uomini in condizioni sociali e ambientali piuttosto dure. Da una chiesa all'altra, da un villaggio all'altro, la catena di pietà includerà una maglia più ostinata delle altre: “Quella”, ovvero Alène, la ragazza sommersa dalle onde del male e destinata a vivere una straordinaria avventura umana.

Eliano Cau, è nato a Neoneli nel 1951 e vive a Sorgono, dove ha insegnato Lettere in un istituto superiore fino al 2011. Si occupa ormai da tanti anni, come poeta e come giurato in molti concorsi letterari, di poesia e di cultura della Sardegna. È un appassionato studioso dell'opera poetica del neonelese Bonaventura Licheri. Per la casa editrice “S'Alvure” di Oristano ha già scritto, nel 2000, dieci racconti in italiano, facenti parte di Balentìas. Nell´autunno 2001, sempre per S´Alvure, ha scritto il suo primo romanzo, “Dove vanno le nuvole”. Nell´autunno 2004, ha ripubblicato, con la “Ptm”, il romanzo “Adelasia del Sinis”, già uscito per i tipi de S'Alvure a fine del 2003. Nel 2008, ha pubblicato per la casa editrice “Aìsara” il romanzo “Per le mute vie”.
Commenti
10:26
Giovedì 30 marzo a Sarule la prima tappa del tour letterario diffuso organizzato dall´associazione Lìberos che nel fine settimana toccherà anche Cagliari, Oristano e Villanovaforru
20:14
La novità di quest’anno sarà la manifestazione milanese che anticiperà di qualche settimana il Salone di Torino (18-22 maggio), dal titolo “Tempo di Libri”
27/3/2017
Giovedì sera, le sale dell’Istituto di studi pirandelliani ospiterà la presentazione del libro “Luigi Pirandello-Il tragico e la follia” del saggista Pierfranco Bruni, edito dalla Nemapress. Con lui, anche Neria De Giovanni, presidente dell´Aicl e direttore editoriale della casa editrice
© 2000-2017 Mediatica sas