Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoSaluteSanità › Donne e menopausa: aperitivo gratuito ad Oristano
A.B. 11 luglio 2016
Appuntamento aperto al pubblico e gratuito ad Oristano. Giovedì, alle ore 19, al Temple Bar, in Piazza Cova, un team di dottoresse informa e risponde alle domande delle donne sulla menopausa
Donne e menopausa: aperitivo gratuito ad Oristano


ORISTANO - “Aperitivo in Rosa” è il titolo dell’incontro, aperto al pubblico e gratuito, dedicato all’universo femminile in programma giovedì 14 luglio, alle ore 19, al Temple Bar, in Piazza Davide Cova, ad Oristano. L’evento è stato organizzato da Magda Sammarco, specialista in Ginecologia ed Ostetricia, con il supporto di MonnaLisa Touch, il laser prodotto dall’italiana Deka. Durante l’aperitivo, si parlerà di menopausa, ma anche di salute a 360gradi, con un team di medici tutto al femminile.

Infatti, con la ginecologa Sammarco, parteciperanno all’incontro anche il medico estetico Pusceddu, la nutrizionista Mugheddu ed il radiologo Scano, che risponderanno alle domande del pubblico. L’evento sarà un momento per informarsi sulle novità in fatto di trattamenti per combattere i disturbi legati alla menopausa anche quando è indotta precocemente a seguito di patologia oncologica e ci sarà anche la testimonianza dell’Associazione Le belle donne, per le pazienti oncologiche di Oristano. «Il nostro obiettivo – spiega la dottoressa Sammarco - è trasmettere alle donne che si può vivere positivamente la menopausa, perché le cinquantenni di oggi sono le nuove quarantenni: vogliono stare bene e sentirsi belle».

L'appuntamento offrirà anche l'occasione per approfondire il funzionamento di MonnaLisa Touch, il trattamento laser a Co2, prodotto da Deka, la cui efficacia è comprovata da nove pubblicazioni scientifiche internazionali. Il trattamento laser, che deve sempre essere eseguito da personale specializzato, combatte in modo indolore e senza effetti collaterali i disturbi legati all'atrofia vaginale e vulvare, le cui conseguenze hanno ripercussioni negative anche sulla vita di coppia. Il trattamento laser stimola la produzione di collagene e di fibre elastiche, migliorando l'elasticità e l'idratazione della zona trattata e ripristinandone l'originario equilibrio fisiologico. Questo miglioramento si riflette sul benessere psicofisico e sessuale. E’ un trattamento ambulatoriale e indolore, non richiede anestesia e subito dopo la paziente può riprendere la sua vita sociale.

Nella foto: Magda Sammarco
Commenti
23:00
Con la nuova rete ospedaliera che andrà alla votazione finale martedì prossimo, vincono tutti. Dopo le conquiste di Alghero-Ozieri (che ottiene il Primo livello), sorride anche La Maddalena
23:09
Con la nuova rete ospedaliera che andrà alla votazione finale martedì prossimo, vincono tutti. Dopo le conquiste di Alghero-Ozieri (che ottiene il Primo livello) e La Maddalena, sorridono anche Lanusei e Nuoro
19/10/2017
«Per l´Aou è un momento storico, adesso al lavoro per dare organizzazione, mission e vision a questa grande azienda», dichiara il direttore generale Antonio D´Urso
17/10/2017
L´istituzione del Presidio di Primo Livello per Alghero-Ozieri nel 2018, solo dopo la realizzazione della Rianimazione non piace al Forza Italia. Conferenza stampa di Sandro Farina con Marco Tedde
18/10/2017
Il Comune partecipa all´indagine che coinvolge numerose scuole superiori a livello nazionale. Le informazioni saranno raccolte fino a novembre attraverso la compilazione di un questionario on-line da parte di un campione di circa 15mila studenti in tutta Italia, tra cui anche quelli sassaresi. Una sintesi dei risultati dello studio sarà pubblicata nel sito internet dell’Istituto superiore di Sanità
18/10/2017
Trentatre nuovi posti auto a disposizione degli utenti sono stati realizzati nel sottopiano dell´ospedale di Sassari aperto al pubblico già da ieri mattina
9:37
L´Aou di Sassari avvia due progetti sperimentali per sensibilizzare gli operatori sanitari e migliorare la sicurezza in ospedale. Nei reparti osservatori esterni per monitorare il lavaggio mani, l´indicazione di positività a microrganismi alert nelle lettere di dimissioni e trasferimenti del paziente, la sorveglianza della profilassi antibiotica perioperatoria e l´apertura delle porte in sala operatoria
10:47
“Richiesta urgente di riapertura confronto contrattuale Ats–Assl Sassari–sindacati” è l´input del documento sulla situazione dei lavoratori dell´Assl Sassari firmato dal segretario aziendale Nursing Up Davide Ruzzu ed inviato ai direttori generali di Assl ed Ats, ai direttori amministrativi e sanitari dell´Ats e, per conoscenza, all´assessore regionale alla Sanità ed ai sindaci di Alghero ed Ozieri
© 2000-2017 Mediatica sas