Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaAnimali › Cucciolo di muflone salvato nei monti di Seneghe
S.A. 29 marzo 2016
Un cucciolo di muflone è stato trovato sui monti di Seneghe, in località Acchettores, da una pattuglia della stazione Forestale del paese mentre svolgeva un servizio di controllo del territorio
Cucciolo di muflone salvato nei monti di Seneghe


ORISTANO - Un cucciolo di muflone, in evidente stato di stress ma in buone condizioni, è stato trovato sui monti di Seneghe, in località Acchettores, da una pattuglia della stazione Forestale del paese mentre svolgeva un servizio di controllo del territorio. L'animale sarebbe probabilmente morto senza l'intervento della pattuglia.

La madre non abbandona mai i propri figli e potrebbe quindi essere morta naturalmente o uccisa da bracconieri. Come riferisce l'Ansa, il cucciolo è stato affidato a un veterinario e appena sarà in condizioni di vivere autonomamente verrà liberato nella stessa area nella quale è stato trovato. I mufloni, ha ricordato la Forestale, sono stati reintrodotti nel Montiferru dall'Azienda demaniale negli anni '80.
Commenti
24/6/2017
Ecco la foto scattata venerdì in Riviera del Corallo da Gabriella La Manna di MareTerra-ERC. Taz, Tazson e il cucciolo di pochi giorni nuotano indisturbati. Numerose informazioni grazie alla tecnica della foto-identificazione
22:20 video
Provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco decollati da Alghero per salvare un signore che, nel pomeriggio di domenica, per cause misteriose, è rimasto incastrato tra i cespugli e le rocce a picco sul mare. Secondo alcuni testinomi, l'uomo avrebbe tentato di scalare la roccia che sovrasta la spiaggia de La Speranza, non riuscendo però a trovare la strada per raggiungere i parcheggi. In un primo momento si pensava che i soccorsi riguardassero un parapendista lanciatosi dal promontorio che guarda il mare di Poglina. L´uomo, secondo le prime indiscrezioni, non avrebbe riportato gravi conseguenze. Le immagini amatoriali dei soccorsi
24/6/2017 video
L´animale era risultato affetto da ipotermia e da uno stato di costipazione intestinale dovuta all´ingestione di materiale plastico. Le immagini della liberazione avvenuta a Porto Conte, alla presenza dell´assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Alghero, l´Area Marina Protetta, il Parco e le forze di polizia
© 2000-2017 Mediatica sas