Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaArresti › Indagini portavalori: Deriu non risponde a Gip
S.A. 25 marzo 2016
Ieri era previsto l´interrogatorio di garanzia ma Deriu, assistito dal suo avvocato Tullio Moni, si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al magistrato Silvia Palmas del tribunale di Oristano
Indagini portavalori: Deriu non risponde a Gip


ORISTANO - Non ha risposto al Gip nel carcere di Oristano dove si trova rinchiuso Salvatore Deriu, 51, di Santulussurgiu, che si è costituito lunedì sera, dopo essere scampato al blitz di sabato scorso che ha portato all'arresto di una banda paramilitare specializzata in assalti a portavalori [LEGGI].

Ieri (giovedì) era previsto l'interrogatorio di garanzia ma Deriu, assistito dal suo avvocato Tullio Moni, si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al magistrato Silvia Palmas del tribunale di Oristano. La decisione del giudice, sulla convalida o meno del fermo e dell'applicazione della misura cautelare, chiesta dal pm della Dda di Cagliari, Danilo Tronci, che coordina l'inchiesta, arriverà a breve.

Deriu è l'ultimo tra le persone arrestate nel blitz ad essere interrogato. Sono ventitre i fermi disposti dalla Direzione Distrettuale Antimafia ed eseguiti dagli uomini della Squadra Mobile di Cagliari, della Questura e della Guardia di Finanza di Nuoro, per complessive trecento unità. Diciannove finora le misure cautelari in carcere, in un solo caso è stato firmato un provvedimento di obbligo di dimora. Tra i colpi entrati nell'indagine, anche quello della Mondialpol del 29 febbraio.
Commenti
27/3/2017
Nella tarda serata di sabato, nel corso della prima delle due giornate della Sagra degli agrumi, un 34enne, forse a causa di qualche bicchiere di troppo, ha prima infastidito alcune persone e poi avrebbe colpito i militari e gli agenti della Polizia locale. E´ stato quindi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale
28/3/2017
Sgominata una banda criminale dedita al traffico di droga e armi fra la Sardegna ed il nord Italia. Tra i colpi progettati dalla banda anche il furto a scopo di estorsione della salma del costruttore automobilistico Enzo Ferrari. 45 indagati e 34 ordini di custodia cautelare
27/3/2017
La Questura di Sassari ha emesso nei suoi confronti un provvedimento di divieto di accedere alle manifestazioni sportive (Daspo) con obbligo di firma per tre anni
12:39
Ieri mattina, i finanzieri del locale Gruppo hanno fermato un 40enne sbarcato con una city car dalla nave proveniente da Civitavecchia. Sequestrati 842chilogrammi di marijuana, 1,1chili di cocaina, circa 150mila euro in contanti, due serre, cento piante di marijuana ed un´autovettura
© 2000-2017 Mediatica sas