Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoAmbienteEnogastronomia › Sagra Igp agnello a Bidonì: appuntamento a Pasquetta
S.A. 24 marzo 2016
Il comune del piccolo borgo sulle rive dell’Omodeo assieme alla Proloco locale, ha organizzato infatti per il 28 marzo, giorno di Pasquetta, la 18esima sagra riservata alla valorizzazione della pregiata carne d’agnello
Sagra Igp agnello a Bidonì: appuntamento a Pasquetta


BIDONI' - Il Consorzio per la tutela della Igp agnello di Sardegna sarà presente anche quest'anno a Bidonì in occasione della Sagra de S’Anzone. Il comune del piccolo borgo sulle rive dell’Omodeo assieme alla Proloco locale, ha organizzato infatti per il 28 marzo, giorno di Pasquetta, la 18esima sagra riservata alla valorizzazione della pregiata carne d’agnello. Nelle intenzioni degli organizzatori c’è la creazione di un evento che unisca la tradizione culinaria del centro Sardegna con il patrimonio ambientale e naturalistico che Bidonì vanta.

«La carne d’agnello che sia arrosto o in umido, è il piatto tipico della tradizione pasquale – commenta Battista Cualbu, presidente del Consorzio – e volentieri prestiamo la nostra collaborazione per eventi che promuovono il consumo di un prodotto d’eccellenza che rappresenta anche una fonte di reddito per uno dei settori trainanti dell’economia sarda». Nella pineta di Istei, sarà possibile dalle 11,30 assaggiare la carne d’agnello in tutte le varianti proposte, in particolare in associazione con il carciofo spinoso, altro prodotto d’eccellenza dell’isola sarda, protetto da denominazione d’origine, e tutelato da un consorzio con il quale il Contas ha stretto una forte collaborazione.

«Una squadra non conoscerebbe vittorie se ogni suo componente andasse per conto proprio: e la Sardegna della grande tradizione culinaria può e deve fare squadra per vincere nei mercati – sottolinea invece Patrizia Pitzalis, direttrice Contas –. A Bidonì, come è successo in altre occasioni, la carne d’agnello potrà essere gustata con il carciofo spinoso, grazie alla maestria dei bravissimi cuochi locali che ne sapranno esaltare gusto e sapore». «E’ un’occasione importante per far conoscere la carne d’agnello – conclude Battista Cualbu – e come presidente del Contas va il mio plauso agli organizzatori per l’impegno e per mettere al centro un prodotto fondamentale per l’economia delle zone interne».
Commenti
10:54 video
Oltre all´esposizione di un´ottantina di cantine sarde, dalla mattinata di mercoledì 25 il Bastione di Santa Croce sarà animato da una serie di laboratori tematici incentrati sull´agroalimentare destinato ai bambini. Le immagini dalla conferenza stampa
© 2000-2016 Mediatica sas