Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaSanità › Oristano: Io non gioco d´azzardo, campagna contro le ludopatie
A.B. 23 marzo 2016
Ieri mattina, gli assessori alla Programmazione Giuseppina Uda ed alla Qualità della vita Gianluca Mugheddu, hanno consegnato il materiale promozionale ai titolari dei pubblici esercizi oristanesi che rispondendo al bando del Comune di Oristano rimuoveranno le slot machine
Oristano: Io non gioco d´azzardo, campagna contro le ludopatie


ORISTANO - Parte la campagna dal Comune di Oristano contro le ludopatie. Ieri mattina (martedì), nel corso di una breve cerimonia che si è tenuta a Palazzo Campus Colonna, gli assessori alla Programmazione Giuseppina Uda ed alla Qualità della vita Gianluca Mugheddu, hanno consegnato il materiale promozionale ai titolari dei pubblici esercizi oristanesi che rispondendo al bando comunale rimuoveranno le slot machine.

Chiara Loi per il Chicas Cafè e Tonino Innocenzi per il Bar Diaz hanno ritirato il materiale che adesso esporranno nei rispettivi esercizi, entrambi di Via Diaz, vicino a scuole e punti della città particolarmente frequentati. L'assessore Uda ha elogiato i titolari degli esercizi che hanno partecipato al bando comunale (in tutto tre).

«Confidiamo che il loro esempio sia seguito anche da altri e che questo grave fenomeno sociale possa essere contrastato adeguatamente. Il Comune ha già allo studio altre iniziative per sensibilizzare ulteriormente l'opinione pubblica». Il bando metteva a disposizione un incentivo di 800euro per i titolari di locali pubblici che intendano rimuovere le slot machine contribuendo a combattere un fenomeno che in Italia ha assunto dimensioni da vera e propria emergenza sociale.
Commenti
10:07
Questa settimana, la struttura ospedaliera cagliaritana ha tagliato il traguardo dei 1002 trapianti di rene
11:34
«La riforma sanitaria votata dal Centrosinistra, non farà diminuire la spesa, anzi, la scelta clientelare di portare a Sassari la sede dell’Asl unica, peserà sensibilmente sulle casse regionali», dichiara il consigliere regionale di Fratelli d´Italia-An Paolo Truzzu
29/7/2016
Al suo interno medici di famiglia in sinergia con specialisti e guardia medica, l´ambulatorio infermieristico e un assistente sociale del Plus
29/7/2016
«Ciò comporta la sospensione dei ricoveri dei pazienti provenienti da reparti per acuti e le tristi le dimissioni dei degenti»: Lo denuncia Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia-Sardegna
29/7/2016
La denuncia è firmata da quattro sindacati: NurSind, FSI, Nursing Up, Fials: «Da gennaio in tutta l´azienda è diminuito il personale di 1200 unità e malgrado ciò sta aumentando a dismisura il parco macchine che si è dotato di 37 nuove unità per un totale di 137 mezzi»
© 2000-2016 Mediatica sas