Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaAmministrazione › Nasce la Rete Urbana di Oristano
A.B. 14 marzo 2016
Ne fanno parte dieci Comuni con una popolazione di 52mila abitanti: Oristano, Cabras, Riola Sardo, Narbolia, San Vero Milis, Baratili San Pietro, Zerfaliu, Allai, Siapiccia ed Ollastra
Nasce la Rete Urbana di Oristano


ORISTANO - Nasce la nuova Rete Urbana di Oristano. Ne fanno parte dieci Comuni con una popolazione di 52mila abitanti: Oristano, Cabras, Riola Sardo, Narbolia, San Vero Milis, Baratili San Pietro, Zerfaliu, Allai, Siapiccia e Ollastra. L’annuncio è stato dato sabato, ad Oristano, dal sindaco della città media Guido Tendas, insieme ai primi cittadini di Cabras Cristiano Carrus, San Vero Milis Luigi Tedeschi, Baratili San Pietro Renzo Murru ed agli assessori alla Programmazione di Oristano Giuseppina Uda e di Cabras Alessandro Murana. «Credo che altri Comuni aderiranno a questo percorso che rappresenta una grande opportunità per il territorio», ha detto Tendas, che ha espresso grande soddisfazione per il risultato raggiunto, peraltro nei tempi ristretti imposti dalla nuova normativa regionale.

La Legge di riordino degli enti locali prevede che la Giunta Regionale entro venti giorni deliberi sulla costituzione della Rete Urbana prima dell’esame commissione competente che la dovrà esaminare entro quindici giorni. I Comuni aderenti dovranno poi assumere un’apposita deliberazione in Consiglio Comunale, lavorare allo Statuto ed agli organismi di gestione. Sarà lo stesso sindaco di Oristano Guido Tendas a presiedere la Rete Urbana. Il primo cittadino di Cabras Carrus ha evidenziato la sinergia che si potrà creare tra Comuni del Sinis che da poco hanno deciso di creare il Gal del Sinis: «L'intero blocco dei Comuni del Sinis ha aderito alla nuova rete urbana, ma sono certo che altri Comuni seguiranno il nostro esempio».

«È un’opportunità non solo per i singoli paesi ma per i territorio intero», ha aggiunto invece il sindaco di San Vero Milis Luigi Tedeschi. «Oristano ha sempre avuto una difficoltà a rappresentare le sue istanze di sviluppo a causa di una casta coesione - ha detto il primo cittadino di Baratili San Pietro Renzo Murru - Stavolta potrà giocare bene le sue carte». Il vicesindaco di Oristano Giuseppina Uda ha invece evidenziato l’impatto straordinario che la nuova Rete Urbana avrà dal punto di vista della programmazione, mentre l’assessore comunale di Cabras Alessandro Murana ha prospettato la nascita all’interno della Rete Urbana di Oristano di un ambito omogeneo del Sinis «un territorio al quale deve essere dato il giusto rispetto».
Commenti
27/9/2016
Nominati i commissari ad acta nei Comuni di Oristano e Monastir e delle Unioni di Comuni Metalla e il Mare, Alta Marmilla e Guilcier, che non hanno garantito la salvaguardia degli equilibri entro il 31 luglio scorso
16:05
Così il presidente del Consiglio, Gianfranco Ganau sull´ennesimo atto intimidatorio nei confronti di un amministratore locale
19:28
La massima assise cittadina è stata convocata per giovedì 6 ottobre, alle ore 18, in sessione ordinaria pubblica. Trentadue i punti all´Ordine del giorno
8:28
Mozione dei consiglieri dell´opposizione per conoscere gli esiti dell´incontro del Sindaco Wheeler con Pigliaru sul caso Autorità portuale
13:27
Il sindaco Nicola Sanna ha indetto le elezioni e fissato la data per la presentazione delle candidature. A Sassari risiedono oltre 4mila stranieri, la comunità senegalese è la più numerosa
11:02
Con diciassette voti a favore e quattro contrari, la massima assise cittadina ha preso atto della surroga della consigliera dimissionaria Giannella Urru con Mariano Musu della lista Insieme
28/9/2016
Il consigliere si difende dagli attacchi di alcuni colleghi candidati nella stessa lista di “Proposizione” che ritengono debba lasciare l’incarico «per non aver rispettato la fiducia dei propri elettori»
28/9/2016
Convocata per venerdì pomeriggio la massima assise cittadina. Dodici i punti che compongono l´Ordine del giorno
11:16
Poco prima delle ore 2 di questa notte, la Renault Clio del primo cittadino Andrea Fenu è andata a fuoco in Via Grazia Deledda, a Guasila. La pista dolosa non è accertata, ma è una pista seguita dalle Forze dell´ordine
21:34
«Ferma condanna, solidarietà per amministratori e cittadini», ha dichiarato il presidente della Regione Autonoma della Sardegna, dopo l´attentato incendiario compiuto ai danni del sindaco di Segariu
© 2000-2016 Mediatica sas