Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoSportSport › Tennistavolo: derby amaro per il Norbello
A.B. 13 marzo 2016
Come all´andata, nel derby regionale di serie A1, gli ospiti cedono di schianto contro una Marcozzi Cagliari di gran lunga superiore
Tennistavolo: derby amaro per il Norbello


NORBELLO – Finisce 4-1 la sfida disputata tra la Marcozzi Cagliari ed il Tennistavolo Norbello, valido per la quarta giornata di ritorno del campionato nazionale di serie A1 maschile. Troppa la differenza vista sul tavolo del Palatennistavolo di Cagliari.

Daniele Sabatino è il primo a far denotare lo stato di generale torpore della squadra ospite. A parte il secondo set tirato, per il resto non c’è stata davvero partita, visto che Sabatino non riusciva a trovare soluzioni idonee a contrastare l’ispirato e bravo Stefano Tomasi. Artem Panchenko è l’unico che un po’ si è salvato dal naufragio generale. Prima del match, ha rincuorato i suoi compagni, dicendo di essere molto riposato ed in forma. E nel primo set è stato perfetto nei confronti di Alessandro Di Marino. Evidentemente si è rilassato quando è entrato in campo per il proseguo, forse troppo, convinto di aver già risolto a suo vantaggio. Di Marino decide invece di cambiare gioco. Un gioco che il russo non riesce a contrastare. Durante le pause, ha confessato di sentirsi come in uno stato di catalessi. Il terzo parziale è quello decisivo, perché vincendolo ai vantaggi, il marcozziano ha gestito la contesa con più tranquillità.

È strano a dirsi, ma ad un atleta navigato come Maxim Kuznetsov è mancata la pazienza nei confronti di un Maurizio Massarelli che in altre circostanze era riuscito a battere. Il partenopeo sfrutta molto gli errori dell’avversario, a cui sono mancate soluzioni tattiche idonee. Panchenko si è poi riscattato battendo Tomasi in quattro set, ma non è bastato per dare la carica ai suoi nel tentativo di raggiungere il pareggio. L’ultima sfida della serata ha visto un Sabatino vivace solo nel secondo set contro Massarelli. L’aver perduto ben due set point per mancanza di pazienza e di fiducia, lo ha scoraggiato definitivamente nel terzo set dove è colato a picco.

Nella foto: un momento del match tra Kuznetsov e Massarelli
Commenti
23:25
La famiglia Fertuzzi chiede di poter riqualificare un'area ad Alghero ormai degradata, a proprie spese, in nome del compianto figlio, appassionato di basket e deceduto in seguito ad un tragico incidente stradale. Si tratta del cortile esterno alla scuola della Mercede. Ne nasce un'antipatica contesa tra la direzione scolastica e l'amministrazione comunale che lascia tutti di stucco. Forse con un minimo di buon senso e più dialogo simili scivoloni pubblici potrebbero essere facilmente evitati. Lasciando fuori strumentali posizioni più legate a problemi personali o politici che altro. Ci sono i bambini che guardano.
24/5/2017
Il portacolori del PowerClub Alghero si impone nella categoria -74chilogrammi del primo Trofeo di stacco da terra Deadlift Sk1, conquistando anche il premio come miglior atleta maschile. Ora, l´obiettivo sono i Mondiali ad Anversa
14:38
Il capitano Jack Devecchi, il veterano Brian Sacchetti, Lollo D’Ercole e Diego Monaldi sono stati accolti con entusiasmo dai tanti dipendenti dell’azienda che, per l’occasione, hanno portato anche familiari e amici, tifosi sfegatati della Dinamo
© 2000-2017 Mediatica sas