Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoSportSport › Tennistavolo: derby amaro per il Norbello
A.B. 13 marzo 2016
Come all´andata, nel derby regionale di serie A1, gli ospiti cedono di schianto contro una Marcozzi Cagliari di gran lunga superiore
Tennistavolo: derby amaro per il Norbello


NORBELLO – Finisce 4-1 la sfida disputata tra la Marcozzi Cagliari ed il Tennistavolo Norbello, valido per la quarta giornata di ritorno del campionato nazionale di serie A1 maschile. Troppa la differenza vista sul tavolo del Palatennistavolo di Cagliari.

Daniele Sabatino è il primo a far denotare lo stato di generale torpore della squadra ospite. A parte il secondo set tirato, per il resto non c’è stata davvero partita, visto che Sabatino non riusciva a trovare soluzioni idonee a contrastare l’ispirato e bravo Stefano Tomasi. Artem Panchenko è l’unico che un po’ si è salvato dal naufragio generale. Prima del match, ha rincuorato i suoi compagni, dicendo di essere molto riposato ed in forma. E nel primo set è stato perfetto nei confronti di Alessandro Di Marino. Evidentemente si è rilassato quando è entrato in campo per il proseguo, forse troppo, convinto di aver già risolto a suo vantaggio. Di Marino decide invece di cambiare gioco. Un gioco che il russo non riesce a contrastare. Durante le pause, ha confessato di sentirsi come in uno stato di catalessi. Il terzo parziale è quello decisivo, perché vincendolo ai vantaggi, il marcozziano ha gestito la contesa con più tranquillità.

È strano a dirsi, ma ad un atleta navigato come Maxim Kuznetsov è mancata la pazienza nei confronti di un Maurizio Massarelli che in altre circostanze era riuscito a battere. Il partenopeo sfrutta molto gli errori dell’avversario, a cui sono mancate soluzioni tattiche idonee. Panchenko si è poi riscattato battendo Tomasi in quattro set, ma non è bastato per dare la carica ai suoi nel tentativo di raggiungere il pareggio. L’ultima sfida della serata ha visto un Sabatino vivace solo nel secondo set contro Massarelli. L’aver perduto ben due set point per mancanza di pazienza e di fiducia, lo ha scoraggiato definitivamente nel terzo set dove è colato a picco.

Nella foto: un momento del match tra Kuznetsov e Massarelli
Commenti
5/12/2016
Per la seconda giornata del Campionato Regionale Open Csi, la vittoria è andata per 7-12 all´Acquasport Assemini. Le due formazioni dell´Esperia prime a pari punti
© 2000-2016 Mediatica sas