Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCulturaManifestazioni › Bauladu: al via Ananti de sa Ziminera
A.B. 11 marzo 2016
Domani e domenica è in programma la settima edizione del Festival letterario, che vede tra gli ospiti Noo Saro-Wiwa, Pierpaolo Capovilla, Iosonouncane e Massimo Zamboni. Invece, a Milis prende il via la sedicesima rassegna di vivaismo Primavera in Giardino
Bauladu: al via Ananti de sa Ziminera


BAULADU - Sarà un fine settimana carico di eventi quello in programma domani, sabato 12, e domenica 13 marzo, tra i paesi di Bauladu e Milis, teatro di due importanti manifestazioni. A Bauladu, andrà in scena la settima edizione del festival letterario diffuso Ananti de Sa Ziminera, con un cartellone variegato tra incontri letterari, musica d'autore e degustazioni nelle case campidanesi, attorno al calore di un simbolico caminetto acceso, per l'organizzazione della Consulta Giovani di Bauladu e dell'Associazione di promozione sociale Jannaberta, che, tra gli altri, avrà tra i suoi ospiti la scrittrice nigeriana Noo Saro-Wiwa, Pierpaolo Capovilla, Iosonouncane e Massimo Zamboni.

A Milis, negli stessi giorni, sarà offerto un assaggio di primavera con la rassegna di vivaismo specializzato Primavera in Giardino, organizzata dall’Associazione Culturale Landplants Sardinia nei giardini della storica Villa Pernis, che offrirà al pubblico una vasta esposizione di fiori e piante rare e insolite, con espositori di provenienza nazionale e estera, conferenze a tema, laboratori, mostre ed installazioni. Le due iniziative si riuniscono in partnership sotto lo slogan di «Dònnia ierru mudat in beranu» («Ogni inverno si trasforma in primavera»), mettendo insieme le suggestioni dell'inverno, rappresentate da Ananti de sa Ziminera, e quelle della primavera, rappresentate da Primavera in Giardino.

Nella foto: Iosonouncane
Commenti
20:34
Inizia giovedì, con un ciclo di incontri con l´autore la terza edizione del festival organizzato dall’Associazione Itinerandia, insieme alla Fondazione Meta ed all’Amministrazione Comunale, in collaborazione con Liberos, le Edizioni Panoramika e l’Associazione Su Palatu
28/5/2016
Martedì, l´ambulatorio del Fumo della Clinica Pneumologica dell´Aou e la Lilt Sezione di Sassari festeggeranno l´evento
12:09
Questa mattina, i sindacati hanno riunito oltre duecento lavoratori davanti alla Prefettura, per protestare contro il ritardato rinnovo del contratto nazionale, fermo da ventotto mesi
© 2000-2016 Mediatica sas