Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoOpinioniPoliticaLa Rete Urbana è un obbligo non un´opportunità
Cristiano Erriu 2 marzo 2016
L'opinione di Cristiano Erriu
La Rete Urbana è un obbligo non un´opportunità


ORISTANO - L’istituzione della Rete urbana non è un obbligo, piuttosto un’opportunità per tutto il territorio e non solo per la città media di Oristano. Con la definizione del piano di riordino i Comuni che vi aderiranno potranno esercitare in maniera più efficace le funzioni che la Regione delegherà loro. Questo sforzo va incontro all’esigenza dell’erogazione di servizi di qualità, ma anche verso una razionalizzazione delle risorse. Nel piano di riordino dei servizi territoriali non si potrà prescindere dalla dimensione territoriale adeguata e dai livelli istituzionali che saranno individuati nelle prossime settimane. I tempi sono abbastanza stretti, e sono quelli dettati dalla legge n. 2/2016, perciò gli amministratori di questo territorio dovranno pronunciarsi entro poche settimane. Per individuare gli ambiti ottimali bisogna ragionare di servizi, adeguatezza, personale e risorse. Sono ragionamenti che stiamo facendo da tempo, con il pieno coinvolgimento delle organizzazioni sindacali (con cui stiamo per sottoscrivere un accordo relativo ai processi di mobilità) e delle Associazioni dei Comuni. L’obiettivo, annunciato più volte, è quello di garantire la piena continuità dei servizi verso cittadini e imprese, ma anche una corretta organizzazione amministrativa.

*Assessore regionale degli Enti Locali
Commenti
18:00
Un’intensa mattinata per i sindaci di Sassari, Porto Torres, Stintino, Alghero, Castelsardo, Sennori, Sorso e Valledoria, che si sono confrontati con il direttore del Centro Regionale di Programmazione Gianluca Cadeddu e la vicedirettrice Francesca Lissia
22/11/2017
Il Giudice per le Udienze Preliminari deciderà se mandare a processo i 30 consiglieri ed ex della XIII legislatura (2004-2009) chiamati in causa dal Pm Cocco. In caso di processo si prevedono tempi lunghi per le prime sentenze
13:04 video
L´assessore all´Urbanistica della Regione, Cristiano Erriu, a confronto con il sindaco di Alghero e i consiglieri comunali Dem sulla pianificazione urbanistica del territorio, ufficialmente ferma al 1984. Sostanzialmente pronti molti strumenti, in attesa di scelte politiche e condivisione in Consiglio. Aula chiamata a rinfrancarsi dopo un colpevole letargo nella pianificazione e programmazione dello sviluppo territoriale alla base della mancata crescita. Macigni che pesano sulla credibilità stessa della classe politica degli ultimi trent´anni. Le parole del Primo cittadino che fa il punto: piani particolareggiati e Pvcb chiusi, così come il Pul che attende scelte politiche. Pronto anche il Piano della mobilità. All'incontro presenti i segretari provinciale e locale Pd, alcuni consiglieri regionali e molti simpatizzanti.
© 2000-2017 Mediatica sas