Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoEconomiaAmbiente › Saras torna in utile nel 2015
S.A. 1 marzo 2016
Risultato ottenuto grazie alla spinta arrivata dai margini, davanti però ad una caduta dei ricavi legata al crollo delle quotazioni del petrolio. Risultato netto pari a 223,7 milioni di euro contro la perdita di 261,8 milioni dello scorso anno
Saras torna in utile nel 2015


ORISTANO - Saras rivede l'utile nel 2015 grazie alla spinta arrivata dai margini ma vede una caduta dei ricavi legata al crollo delle quotazioni del petrolio. E così il risultato netto del gruppo della famiglia Moratti è stato pari a 223,7 milioni di euro contro la perdita di 261,8 milioni dello scorso anno.

In particolare, è stato particolarmente positivo l'andamento dell'Ebitda (margine operativo lordo) che si è attestato a 556 milioni (da -237 milioni) grazie al segmento raffinazione che, spiega una nota, «ha saputo concretizzare nel migliore dei modi il favorevole contesto di mercato, lavorando a pieno regime di carica (+17%) e realizzando un margine operativo ampiamente superiore: 8 dollari al barile, contro appena 1,2 dollari al barile dello scorso esercizio».

Ne ha beneficiato soprattutto il risultato netto adjusted, che nell'esercizio è stato positivo per 326,3 milioni (da -83,6 milioni). In calo i ricavi scesi da 10,2 a 8,2 miliardi per effetto della marcata flessione delle quotazioni petrolifere.
Commenti
22/7/2016
Temperature alte anche nel Sulcis e nel Medio Campidano, ma l´ondata di calore espande maggiormente i suoi effetti lungo la costa nuorese: a Orosei e San Teodoro il mix di caldo ed afa fa percepire rispettivamente 35 e 34gradi
21/7/2016
Lo dichiara il deputato dei Riformatori Pierpaolo Vargiu, che annuncia il bando del governo francese, adottato in attuazione della Programmazione pluriennale dell´energia in Corsica dello scorso dicembre, per la costruzione dell´infrastruttura per il GNL e di un ciclo combinato entro il 2023
21/7/2016
Procede il cronoprogramma sul verde e decoro urbano. Al via a brevissimo una nuova programmazione riguardante l’installazione di elementi di arredo urbano tra cui fioriere, fontane e panchine da posizionare nel centro e nei quartieri
20/7/2016
Su proposta dell’assessore della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano, la Giunta regionale ha deciso di non sottoporre all’ulteriore procedura di valutazione di impatto ambientale (Via), condizionato a prescrizioni, l’intervento denominato “Installazione di una nuova centrale a biomasse di Matrica a Porto Torres
22/7/2016
L´ex sindaco Lubrano in una nota a firma anche di Ncd e Psd´Az critica l´amministrazione Bruno sulla gestione del fenomeno e plaude in merito le iniziative della sua giunta durante il suo mandato
© 2000-2016 Mediatica sas