Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoEconomiaAmbiente › Saras torna in utile nel 2015
S.A. 1 marzo 2016
Risultato ottenuto grazie alla spinta arrivata dai margini, davanti però ad una caduta dei ricavi legata al crollo delle quotazioni del petrolio. Risultato netto pari a 223,7 milioni di euro contro la perdita di 261,8 milioni dello scorso anno
Saras torna in utile nel 2015


ORISTANO - Saras rivede l'utile nel 2015 grazie alla spinta arrivata dai margini ma vede una caduta dei ricavi legata al crollo delle quotazioni del petrolio. E così il risultato netto del gruppo della famiglia Moratti è stato pari a 223,7 milioni di euro contro la perdita di 261,8 milioni dello scorso anno.

In particolare, è stato particolarmente positivo l'andamento dell'Ebitda (margine operativo lordo) che si è attestato a 556 milioni (da -237 milioni) grazie al segmento raffinazione che, spiega una nota, «ha saputo concretizzare nel migliore dei modi il favorevole contesto di mercato, lavorando a pieno regime di carica (+17%) e realizzando un margine operativo ampiamente superiore: 8 dollari al barile, contro appena 1,2 dollari al barile dello scorso esercizio».

Ne ha beneficiato soprattutto il risultato netto adjusted, che nell'esercizio è stato positivo per 326,3 milioni (da -83,6 milioni). In calo i ricavi scesi da 10,2 a 8,2 miliardi per effetto della marcata flessione delle quotazioni petrolifere.
Commenti
22/6/2018
Donatella Spano commenta la notizia dell´interrogazione al ministro dell´Ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa, firmata dai parlamentari 5 Stelle Alberto Manca e Paola Deiana
22/6/2018
«Rapporti economici tra l´Ente e i Comuni che ricevono la Bandiera possono costituire conflitto di interessi», si legge nel documento inviato all´Antitrust, all´Anac ed alle Procure, dove si chiede di accertare la procedura del rilascio
22/6/2018
Ultima tappa sull´isola delll´Asinara di ‘Pfu Zero sulle coste italiane’, il progetto di raccolta straordinaria di pneumatici fuori uso (Pfu) abbandonati sulle coste italiane
22/6/2018
Sono regolarmente funzionanti da questa sera le prime due ecoisole video-sorvegliate installate in Via De Gasperi e nell´area sterrata compresa tra Via Vittorio Emanuele e Via Mazzini
22/6/2018
Lo chiedono in un’interrogazione scritta al ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Sergio Costa, i parlamentari del Movimento Cinquestelle Alberto Manca e Paola Deiana.
© 2000-2018 Mediatica sas