Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaAmministrazione › Comuni area vasta per la rete urbana: riunione ad Oristano
A.B. 29 febbraio 2016
Il sindaco Guido Tendas ha invitato domani sera, nella Sala consiliare di Palazzo degli Scolopi, i orimi cittadini dei Comuni di Allai, Arborea, Baratili San Pietro, Bauladu, Cabras, Marrubiu, Milis, Narbolia, Nurachi, Ollastra, Palmas Arborea, Riola Sardo, Samugheo, San Vero Milis, Santa Giusta, Siamaggiore, Siamanna, Siapiccia, Simaxis, Solarussa, Terralba, Tramatza, Villanova Truschedu, Villaurbana, Zeddiani, Zerfaliu per discutere delle opportunità offerte dalla legge di riforma degli enti locali
Comuni area vasta per la rete urbana: riunione ad Oristano


ORISTANO - Il Comune di Oristano chiama a raccolta i Comuni dell’Area vasta e promuove l’idea della rete urbana. Per domani, martedì 1 marzo, alle ore 17.30, nella Sala consiliare di Palazzo degli Scolopi, il sindaco Guido Tendas ha invitato i primi cittadini dei Comuni di Allai, Arborea, Baratili San Pietro, Bauladu, Cabras, Marrubiu, Milis, Narbolia, Nurachi, Ollastra, Palmas Arborea, Riola Sardo, Samugheo, San Vero Milis, Santa Giusta, Siamaggiore, Siamanna, Siapiccia, Simaxis, Solarussa, Terralba, Tramatza, Villanova Truschedu, Villaurbana, Zeddiani, Zerfaliu per discutere delle opportunità offerte dalla legge di riforma degli enti locali.

Insieme a loro, l’assessore regionale agli Enti locali Cristiano Erriu, i consiglieri regionali eletti nell’Oristanese ed i tecnici del Plus, del progetto sulla Mobilità lenta e del Piano strategico dell’area vasta. «La Legge di Riforma degli Enti locali propone nuovi scenari e nuove opportunità per il territorio dell’Oristanese – osserva il sindaco Tendas - Il Comune di Oristano, in qualità di Città media, ha la possibilità di costituire una “rete urbana” con i Comuni vicini, con la possibilità di attivare forme di sostegno aggiuntivo per la gestione associata dei servizi di Area vasta».

Nella lettera di invito ai colleghi sindaci, Tendas ricorda ed invita a fare tesoro delle positive esperienze già maturate su progetti specifici: «L’esperienza aggregativa e progettuale del Plus, del progetto Mobilità Lenta Oristano e Area Vasta e del Piano Strategico di Oristano e Area Vasta, ha visto i nostri Comuni collaborare e dialogare sui temi dei servizi alla persona, della mobilità sostenibile e, più in generale, della programmazione territoriale. Esperienze positive che dimostrano che si può costruire insieme una nuova dimensione istituzionale e di programmazione. Per questo motivo è particolarmente importante la riunione fra i sindaci dell’Oristanese, alla presenza dell’assessore regionale degli Enti Locali Cristiano Erriu. Sarà l’occasione per discutere insieme sulle possibilità offerte al nostro territorio, alla luce della strategia regionale per gli enti locali e della soppressione delle Province».
Commenti
18:22
Il Consiglio comunale di Cagliari torna a riunirsi mercoledì 6 luglio. All´ordine del giorno anche le nomine degli assessori.
7:36
Gavino Tanchis: Giudici che non prendono in esame il recente Piano approvato dal consiglio - come espressamente indicato nella delibera - limitandosi a sottolineare le criticità riscontrate dallo stesso comune e segnalate alla Corte dei Conte proprio per avvalorare il complessivo riordino recentemente deciso da Giunta e Consiglio ad Alghero
29/6/2016
La massima assise di Oristano ha approvato l´importante documento economico. Tredici i voti a favore (quelli della Maggioranza e del consigliere indipendente Mariangela Massenti) e dodici quelli contrari (Minoranza più gli indipendenti Piras, Lilliu e Mureddu)
29/6/2016
Approvato il regolamento che ne prevede dieci e stabilisce la partecipazione anche dei giovani che abbiano compiuto 16 anni
30/6/2016
Proroga per la presentazione delle domande realtive ai progetti del “Bilancio partecipativo”
29/6/2016
Oggi i colloqui valevoli sulla selezione aperta nel comune di Alghero e relativa all'affidamento dell’incarico a tempo determinato di Direttore generale della Fondazione che si occupa degli eventi culturali e turistici in città
29/6/2016
Il piano di razionalizzazione delle società partecipate approvato dalla Giunta Bruno con delibera 116 del 19 aprile 2016 rappresenta plasticamente l´ennesima dimostrazione di incapacità di questa amministrazione di risolvere i problemi e amministrare la città
© 2000-2016 Mediatica sas