Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoAmbienteAmbiente › Oristano: Gabriella Collu è la Camelia 2016
S.A. 4 febbraio 2016
Il premio che viene attribuito a una donna per celebrare tutte le donne della Sartiglia. Sarà premiata per essere stata Massaiedda ininterrottamente dal 1964 (Componidori Antonio Sanna), fino al 1980
Oristano: Gabriella Collu è la Camelia 2016


ORISTANO - Gabriella Collu è la Camelia 2016, premio che viene attribuito a una donna per celebrare tutte le donne che vivono attivamente e appassionatamente i colori, i profumi, i suoni, i cerimoniali, le tensioni, la gioia e l’ebbrezza della Sartiglia.
Sarà premiata per essere stata Massaiedda ininterrottamente dal 1964 (Componidori Antonio Sanna), fino al 1980.

Per ben tre anni addirittura fu Massaiedda per entrambi i gremi. Fu Massaia Manna per la prima volta nel 1981 (Componidori Paolo Casu) e continuò sino al 1988 (Componidori Giancarlo Caddeo). Fu ancora Massaia Manna nel 2010 (Componidori Elisabetta Sechi). Gabriella Collu riceverà la Camelia 2016, realizzata da Alessandra Raggio in ceramica la sera di lunedì 8 febbraio, durante la rassegna di cori organizzata dal coro Maurizio Carta, “Cantando a carnevale”, nell’Auditorium di San Domenico in via Lamarmora.

Il premio Camelia s’inserisce nella manifestazione “Il Cavaliere e la Camelia”, voluta dal regista oristanese Filippo Martinez per omaggiare la sacralità del Componidori e alle donne della Sartiglia. Si parte giovedì 4 febbraio, alle 19.30, allo Spazio Cominacini, in via Serneste 1, con l’inaugurazione della “Il Cavaliere e la Camelia – omaggio alla sacralità del Componidori e alle donne della Sartiglia” .
Le porte della mostra si apriranno, com’è ormai tradizione, alle note del brano “Sa Sartiglia” eseguito dal Coro Maurizio Carta diretto dal maestro Salvatore Saba. Inaugureranno la mostra Sandro Urpis e suo padre Ezechiele, creatori di stelle. Ezechiele, scomparso da tempo, sarà presente solo con lo spirito e con la memoria, mentre Sandro taglierà materialmente il nastro.
Commenti
25/2/2017
All’apparire delle alghe nella laguna del Calich, come ad ogni alba che si rispetti, riascoltiamo il medesimo chicchirichì. Il solito costante ritornello, tormentone dei cittadini, che racconta la necessità di nuovi studi per capire cosa sta succedendo nella Laguna del Calich
24/2/2017
L´Amministrazione comunale, in collaborazione con il gestore del servizio, Ambiente 2.0, ha programmato per mercoledì 1 marzo, in piazza Umberto I, un evento aperto al pubblico e alle scuole, durante cui sarà valutata la qualità del materiale conferito nei contenitori dell´indifferenziato
24/2/2017
Passo in avanti per le bonifiche in Sardegna. La conferenza di servizi convocata dal Ministero dell´Ambiente sul programma di messa in sicurezza e risanamento della falda acquifera dell´area industriale di Portovesme ha infatti avuto un esito positivo
24/2/2017
Una proposta di legge sulla tutela e valorizzazione delle maschere etno antropologiche. E´ l´iniziativa presentata stamane a Nuoro dai Riformatori Sardi
16:35
Raffaele Cadinu, al quale mi lega una vecchissima amicizia, ha inserito nel suo ultimo intervento a riguardo dei recenti avvenimenti che hanno comportato un mutamento delle condizioni del Calich, una serie di dati quantitativi in merito ai contenuti di fosforo e azoto
© 2000-2017 Mediatica sas