Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoPoliticaSocietà › L´omaggio di Oristano a vittime olocausto
S.A. 28 gennaio 2016
l sindaco di Oristano Guido Tendas mercoledì mattina ha reso omaggio alle vittime della Shoah deponendo un mazzo di fiori davanti all’albero della memoria piantato in piazza Eleonora d’Arborea 3 anni fa
L´omaggio di Oristano a vittime olocausto


ORISTANO - Il sindaco di Oristano Guido Tendas mercoledì mattina ha reso omaggio alle vittime della Shoah deponendo un mazzo di fiori davanti all’albero della memoria piantato in piazza Eleonora d’Arborea 3 anni fa.

«Oggi, anche a Oristano, sono in programma numerose iniziative con le scuole che stanno offrendo un grande contributo per mantenere vivo il ricordo delle vittime dell'Olocausto e delle leggi razziali e di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati ebrei, i deportati militari ed i politici italiani nella Germania nazista – osserva il Sindaco Tendas -. Anche il Comune vuole ricordare quella tragedia con una cerimonia quale monito affinchè quegli avvenimenti non si ripetano mai più»".

«Nel 2013 - aggiunge Tendas - il Comune mise a dimora in piazza Eleonora un ulivo secolare proprio per rendere costantemente visibile l'impegno della città a ricordare le vittime dell’olocausto».
Commenti
22:00
E´ il sindaco Mario Bruno a negare in una nota l´arrivo di un gruppo di migranti ad Alghero, una notizia mai confermata dagli enti competenti ma di cui si parla ormai da giorni nel quartiere della Pivarada
20/1/2017
Alghero al centro delle politiche di integrazione con l'esperienza virtuosa del Vel Marì, oggi al centro dell'interesse nazionale e il bando Sprar del comune di Alghero. Intanto un'ottantina di migranti potrebbero essere alloggiati nelle prossime settimane in una struttura di via Gallura. La notizia non trova conferma tra le istituzioni ma le indiscrezioni circolano da tempo nel quartiere della Pivarada con alcuni residenti contrariati
© 2000-2017 Mediatica sas