Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaSoccorsi › Affonda peschereccio, salvi tre naufraghi a Oristano
S.A. 26 gennaio 2016
Bagnati e infreddoliti ma nonostante tutto in buone condizioni i pescatori. Aperta un´inchiesta della Capitaneria ad accertare le cause del naufragio
Affonda peschereccio, salvi tre naufraghi a Oristano


ORISTANO - Tre pescatori oristanesi sono stati salvati all'alba dalla Guardia Costiera di Oristano. Il loro peschereccio è affondato su un basso fondale del mare di Capo Frasca davanti a Punta S'Aschivoni a 12 miglia dall'imboccatura del porto di Oristano.

A lanciare l'allarme, poco prima delle 5:30, dei pescatori che transitavano nella zona. Sul posto sono intervenuti due mezzi della Guardia Costiera. I naufraghi sono stati portati nella banchina dove ad attenderli c'era una ambulanza del 118.

Bagnati e infreddoliti ma nonostante tutto in buone condizioni. Aperta un'inchiesta della Capitaneria ad accertare le cause del naufragio. Intanto è stato già accertato che al momento il naufragio non ha provocato fenomeni di inquinamento.
Commenti
23/8/2016
La chiamata di soccorso all´alba è arrivata per il pericolo causato dall’apertura di una falla sullo scafo dovuta al disancoraggio determinato dal forte vento
22/8/2016 video
Il turista 27enne spagnolo disperso da domenica notte è stato ritrovato a Marina di Arbus. Le ricerche, durate diverse ore, si erano concentrate nella zona di Punta Negra, ad Alghero. Le immagini
22/8/2016 video
Gli uomini della Capitaneria hanno monitorando lo specchio acqueo antistante la spiaggia di Punta Negra, dove è stata trovata la borsa del giovane. Impegnate anche le squadre dei vigili del fuoco a terra e in mare, con l´intervento del Nucleo Sommozzatori; e un elicottero ha perlustrando la zona
22/8/2016
Nella tarda mattinata di oggi la Guardia Costiera di Porto Torres ha tratto in salvo 6 persone nel tratto di mare antistante la spiaggia di Lu Bagnu nel Comune di Castelsardo. Nonostante il mare agitato i sei si sono gettati in acqua e sono stati sorpresi dalle forti correnti particolarmente insidiose in quella zona che li portavano al largo
© 2000-2016 Mediatica sas