Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaArresti › Investe vicino di casa, arresto a Terralba
S.A. 23 gennaio 2016
Un carrozziere di Terralba di 34 anni, è stato arrestato dai carabinieri con l´accusa di aver investito volontariamente un pensionato suo vicino di casa
Investe vicino di casa, arresto a Terralba


TERRALBA - Un carrozziere di Terralba di 34 anni, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di aver investito volontariamente un pensionato suo vicino di casa. Il fatto è avvenuto alle 15 di venerdì in via Sa Ussedda a Terralba.

A dare l'allarme una testimone dell'episodio. I carabinieri del paese e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Oristano hanno trovato l'auto, una Golf, con il parabrezza sfondato e il paraurti anteriore ammaccato.

Identificato il presunto responsabile, i militari lo hanno raggiunto e arrestato con l'accusa di tentato omicidio. Mentre il pensionato è stato soccorso e accompagnato nell'ospedale di Oristano dal quale è stato dimesso con una prognosi di 10 giorni. Lo scorso anno l'anziano era stato vittima di un attentato con una bomba carta.
Commenti
24/5/2016
Gli agenti dell’Ufficio di Polizia di Frontiera di Alghero-Fertilia, hanno proceduto a delle verifiche più approfondite nei confronti di un cittadino rumeno, che è risultato avere a suo carico un ordine di carcerazione
13:19
Gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un´ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari per violenza sessuale aggravata
13:50
Svolta nelle indagini. Il movente che avrebbe spinto un 18enne di Nule ad uccidere il 19enne studente, sarebbe da ricercare in una precedente offesa
24/5/2016 video
Arresti tra il personale e decine di perquisizioni in corso. In manette anche la direttrice della casa di riposo L'accoglienza
23/5/2016
Un uomo è stato arrestato dagli agenti della Sezione Volanti di Sassari con l´accusa di atti persecutori e resistenza a pubblico ufficiale
© 2000-2016 Mediatica sas