Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaArrestiSindacopoli: prime condanne. Oristano, patteggiano in otto
S.A. 18 gennaio 2016
Patteggiamenti nella valanga di arresti che aveva portato in carcere cinque sindaci, due vicesindaci e altre 14 persone accusati di far parte di una associazione a delinquere indicata dagli inquirenti come "La Squadra"
Sindacopoli: prime condanne
Oristano, patteggiano in otto


ORISTANO - A poco più di otto mesi dalla raffica di arresti che aveva portato in carcere cinque sindaci, due vicesindaci e altre 14 persone accusati di far parte di una associazione a delinquere indicata dagli inquirenti come "La Squadra", che si spartiva incarichi professionali legati alla realizzazione di opere pubbliche, il Gip del Tribunale di Oristano ha pronunciato oggi le prime sentenze.

Riguardano otto imputati che hanno scelto la via del patteggiamento e potranno beneficiare della sospensione condizionale della pena. Le condanne più alte - due anni - sono quelle patteggiate dalla responsabile dell'ufficio tecnico di Gadoni Simona Vacca e dal responsabile dell'Ufficio tecnico di S.Giovanni Suergiu Beniamino Pilia.

Un anno e 11 mesi, invece, la pena patteggiata dalla responsabile dell'Ufficio tecnico del Comune di Aritzo Sabrina Vacca. L'ingegnere cagliaritano Andrea Murgia ha patteggiato otto mesi e 20 giorni.
Commenti
22/2/2017
Oggi, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno tratto in arresto due persone, con l´accusa di riciclaggio
22/2/2017
I Carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale hanno messo a segno un sequestro in un capannone nella zona del Quadrifoglio La droga era stata nascosta in alcuni pilastri di cemento e protetta da lastre di metallo. Una persona è stata arrestata
14:07
Ieri sera, gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Olbia hanno arrestato un 35enne per maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori
10:36
Da tentato omicidio a lesioni personali aggravate, oltre al porto in luogo pubblico di pistola e detenzione di arma clandestina: le accuse al 20enne di Gavoi. Arrestato anche il complice
17:19
I militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato 4 grammi di eroina già suddivisa in dosi, quasi 700 euro ritenuti provento dell’attività di spaccio. In manette 39enne nigeriano, già in un giro sotto osservazione da tempo
© 2000-2017 Mediatica sas