Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaArrestiSindacopoli: prime condanne. Oristano, patteggiano in otto
S.A. 18 gennaio 2016
Patteggiamenti nella valanga di arresti che aveva portato in carcere cinque sindaci, due vicesindaci e altre 14 persone accusati di far parte di una associazione a delinquere indicata dagli inquirenti come "La Squadra"
Sindacopoli: prime condanne
Oristano, patteggiano in otto


ORISTANO - A poco più di otto mesi dalla raffica di arresti che aveva portato in carcere cinque sindaci, due vicesindaci e altre 14 persone accusati di far parte di una associazione a delinquere indicata dagli inquirenti come "La Squadra", che si spartiva incarichi professionali legati alla realizzazione di opere pubbliche, il Gip del Tribunale di Oristano ha pronunciato oggi le prime sentenze.

Riguardano otto imputati che hanno scelto la via del patteggiamento e potranno beneficiare della sospensione condizionale della pena. Le condanne più alte - due anni - sono quelle patteggiate dalla responsabile dell'ufficio tecnico di Gadoni Simona Vacca e dal responsabile dell'Ufficio tecnico di S.Giovanni Suergiu Beniamino Pilia.

Un anno e 11 mesi, invece, la pena patteggiata dalla responsabile dell'Ufficio tecnico del Comune di Aritzo Sabrina Vacca. L'ingegnere cagliaritano Andrea Murgia ha patteggiato otto mesi e 20 giorni.
Commenti
12:12
Il Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Cagliari ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari di Cagliari nei confronti di un emiliano già noto alle Forze dell´ordine
22/5/2018
I Baschi verdi di Sassari hanno arrestato un 23enne sorpreso a spacciare nelle vicinanze del parcheggio di una nota discoteca cittadina
22/5/2018
Ieri, i Carabinieri della Stazione di Osilo hanno arrestato in flagranza una 34enne sassarese contestandole il reato di evasione. I militari hanno sorpreso la donna mentre si allontanava frettolosamente dalla sua abitazione, nonostante fosse ristretta in regime di arresti domiciliari
22/5/2018
L´uomo aveva venduto una dose di eroina ad un consumatore del posto, poi deceduto per arresto cardiocircolatorio a seguito della sua assunzione. Dovrà scontare più di sei anni di detenzione
22/5/2018
L´ex primula rossa del banditismo sardo alla sbarra per associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. La Corte d´Appello di Cagliari presieduta da Giovanni Lavena ha confermato anche le altre due condanne
© 2000-2018 Mediatica sas