Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCulturaManifestazioni › San Vero Milis ricorda le vittime del 1946
A.B. 14 gennaio 2016
Sabato, in occasione dell’anniversario della tragica esplosione del 16 gennaio 1946 di un residuato bellico che provocò numerose vittime tra bambini e adulti del paese, l´Amministrazione Comunale ha in programma una cerimonia commemorativa
San Vero Milis ricorda le vittime del 1946


SAN VERO MILIS – Sabato, in occasione dell’anniversario della tragica esplosione del 16 gennaio 1946 di un residuato bellico, che provocò numerose vittime tra bambini e adulti di San Vero Milis, l'Amministrazione Comunale ha in programma una cerimonia commemorativa. Alle ore 10, l'appuntamento sarà in Aula Consiliare.

A seguire, è prevista la deposizione di una corona d’alloro in onore delle vittime della bomba, nel monumento in Via Armando Diaz. Poi, spazio all'omaggio al giudice Cosimo Orrù, medaglia d’oro della Resistenza, davanti alla lapide in Via Eleonora.

In programma, sempre nell'Aula Consiliare di Via San Michele, anche la consegna della Costituzione Italiana e dello Statuto Sardo agli alunni della prima classe della Scuola Secondaria di primo grado di San Vero Milis, alla presenza delle autorità. In chiusura, sarà visitata la mostra sui deportati sanveresi nei campi di concentramento.
Commenti
30/11/2016
In programma sabato, la presentazione di una serie articolata di eventi che hanno come filo conduttore la valorizzazione della Sardegna come meta turistica e culturale. Di fatto, un viaggio letterario verso orizzonti contemporanei, in programma fino a venerdì 20 gennaio 2017
28/11/2016
Entra nel vivo la prima edizione della manifestazione che unisce Lettura, Emozione ed Intelligenza. In cartellone, una fitta serie di incontri con scrittori, filosofi e giornalisti di grande richiamo. Appuntamenti a Cagliari, Sassari, Nuoro ed Olbia
1/12/2016
Nella Riviera del Corallo, la magia natalizia prende vita per tutto il mese di dicembre e fino all´Epifania. Gli Elfi di Babbo Natale aprono nel centro storico di Alghero un vero angolo natalizio
© 2000-2016 Mediatica sas