Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaSicurezza › Detenuto-studente rifiuta cibo per computer
S.A. 14 gennaio 2016
Sciopero della fame e dei farmaci per protestare contro la mancata consegna del computer e della stampante che gli servono per esercitare il suo diritto allo studio. L´autore della protesta è un detenuto di 71 anni che sta scontando l´ergastolo a Massama
Detenuto-studente rifiuta cibo per computer


ORISTANO - Sciopero della fame e dei farmaci per protestare contro la mancata consegna del computer e della stampante che gli servono per esercitare il suo diritto allo studio. L'autore della protesta è un detenuto di 71 anni, Domenico Papalia, di Platì (Reggio Calabria), che sta scontando la condanna all'ergastolo in regime di As1 nel carcere di Oristano, a Massama, dove è stato trasferito da Nuoro il 25 agosto scorso.

L'uomo è iscritto alla facoltà di Scienze politiche dell'Università di Pisa. La sua protesta è arrivata fino al direttore del carcere, Pierluigi Farci, al magistrato di sorveglianza, al ministro della Giustizia Andrea Orlando, al Dap e alla Procura della Repubblica.

La vicenda è stata resa nota dalla presidente dell'associazione "Socialismo Diritti Riforme", Maria Grazia Caligaris, che ha sottolineato come cinque mesi appaiano davvero troppi per verificare l'idoneità di un computer e di una stampante alle norme penitenziarie. Tanto più, ha spiegato, che Domenico Papalia sta continuando a pagare le tasse universitarie senza poter portare avanti gli studi in quanto il materiale didattico è memorizzato nel computer che non gli è stato ancora consegnato.
Commenti
19/1/2017
I due, isolati da giorni nei loro ovili, sono stati recuperati dal Soccorso Alpino, nelle località di Cuccuttos e Gosolloei, grazie all´impiego di un elicottero dell´Aeronautica Militare di Decimomannu
18/1/2017
Un 61enne passeggero di San Vero Milias ha accusato un malore mentre il volo sorvolava la Corsica. Appena atterrato al Riviera del Corallo, l´uomo è stato accompagnato nel locale ospedale civile
18/1/2017
«Il sistema di Protezione civile va avanti a pieno regime con tutti i mezzi in campo per riportare la situazione alla normalità. Ringrazio tutti coloro i quali si stanno adoperando in questo momento», dichiara l´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente con delega alla Protezione civile Donatella Spano
19/1/2017
Inserita la norma per arginare la cosiddetta onda anomala provocata dai traghetti in entrata al porto, sulle spiagge di Balai e di Platamona con tanto di lamentele di bagnanti che si sono visti spesso portare via ombrelloni e asciugamani
18/1/2017
Questa mattina, la sala conferenza della Questura ha ospitato l’avvio del corso rivolto a tutte le Forze di Polizia. Il progetto permetterà di dare una risposta più celere alle istanze provenienti dall’utenza, garantendo così un servizio migliore e più qualificato alla cittadinanza
21:01
Si è da poco concluso un trasporto sanitario dal Riviera del Corallo a Ciampino in favore di una neonata di appena un giorno in imminente pericolo di vita, condotto dall´Aeronautica militare
21:14
Eseguite oggi le espulsioni di un 24enne e di un 18enne residenti nel capoluogo gallurese. Sono finora sette i provvedimenti eseguiti in questo avvio di 2017
© 2000-2017 Mediatica sas