Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoAmbienteParchi › Aree verdi, in appalto la gestione. Oristano, offerte sino 12 febbraio
S.A. 12 gennaio 2016
Tre i parchi interessati dal bando comunale: Santa Petronilla a Donigala, il più grande con una superficie complessiva di 4 ettari e 60, Sa Maddalena a Silì con una superficie di un ettaro e 30 e San Martino, nell’area compresa tra l’ospedale e il cimitero, a Oristano con una superficie di mezzo ettaro
Aree verdi, in appalto la gestione
Oristano, offerte sino 12 febbraio


ORISTANO - A Oristano un nuovo piano per la valorizzazione delle aree verdi della città e delle frazioni attraverso la concessione ai privati. All’albo pretorio è stato pubblicato il bando per l’affidamento della concessione delle aree verdi ad associazioni culturali, ambientaliste o sportive, a cooperative giovanili e/o impegnate nel sociale, nonché ad imprese artigianali e commerciali che in cambio dovranno riqualificarle e valorizzarle. La concessione avrà la durata di 6 anni.

Tre i parchi interessati dal bando comunale: Santa Petronilla a Donigala, il più grande con una superficie complessiva di 4 ettari e 60, Sa Maddalena a Silì con una superficie di un ettaro e 30 e San Martino, nell’area compresa tra l’ospedale e il cimitero, a Oristano con una superficie di mezzo ettaro. Le offerte dovranno essere presentate al Comune di Oristano entro le ore 13 del 12 Febbraio 2016.

«L’obiettivo di questo bando è aprire le porte all’iniziativa privata per favorire interventi di riqualificazione e valorizzazione delle aree verdi che permettano di migliorarne la fruibilità da parte dei cittadini – spiega il sindaco Guido Tendas -. Un obiettivo che si potrà realizzare anche attraverso la realizzazione di servizi di interesse aggregativo, ricreativo e ludico/sportivo. La gestione dei parchi dovrà avvenire garantendone da un lato la custodia, dall’altro la libera fruizione da parte della cittadinanza».
Commenti
18/1/2017
Nei giorni scorsi all´Ispettorato territoriale del lavoro, l´Azienda speciale di Alghero ha assunto l´impegno di avviare una procedura di stabilizzazione, finalizzata alla stipulazione con dieci lavoratori di altrettanti contratti di lavoro a tempo indeterminato
18/1/2017
Ora, sono ventotto le aziende certificate con il marchio di qualità della rete dei parchi e delle aree protette dal Parco naturale regionale di Porto Conte. Questa mattina, la consegna alla presenza degli assessori all’Ambiente ed allo Sviluppo economico del Comune di Alghero Raniero Selva ed Ornella Piras
© 2000-2017 Mediatica sas