Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Spari in casa del fratello: arrestato
Red 10 gennaio 2016
I fatti risalgono alle 21 di sabato. Accecato dall´odio il 45enne ha sparato contro tre finestre in casa del fratello a Siamanna (Oristano). Accortosi del grave gesto è poi fuggito facendo perdere le proprie tracce
Spari in casa del fratello: arrestato


ORISTANO - Un pregiudicato 45enne di Siamanna (Oristano) è stato arrestato la scorsa notte dai Carabinieri con l'accusa di detenzione e porto abusivo di arma da fuoco, danneggiamento aggravato e violazione di domicilio. Secondo la ricostruzione dei militari l'uomo, in stato di ebbrezza alcoolica si è presentato con un fucile a casa del fratello, col quale aveva dei contrasti per questioni ereditarie.

Accecato dall'odio avrebbe sparato contro tre finestre. Accortosi del grave gesto è poi fuggito facendo perdere le proprie tracce.

Immediato però l'allarme del fratello ai militali della locale stazione dei Carabinieri che sono riusciti a rintracciare il 45enne prima che si presentasse spontaneamente alla Stazione di Vilaurbana, dove i militari hanno proceduto al suo arresto. Secondo le prime indiscrezioni l'arma usata dall'uomo non sarebbe però stata ancora ritrovata.
Commenti
17:18
False borse Chanel in vendita in negozio: sequestrato un laboratorio di articoli contraffatti nel centro di Porto Rotondo. Complessivamente, le perquisizioni eseguite hanno permesso di porre sotto sequestro 196 articoli recanti marchi contraffatti
11:30 video
Tragedia sulla spiaggia a Maria Pia. L'uomo era originario di Ittiri. Sul posto i militari della Capitaneria di Porto di Alghero e i Carabinieri. Le immagini dei soccorsi
21/6/2017
Ieri pomeriggio(martedì), i militari hanno concluso un’operazione che ha portato al sequestro di 10chilogrammi di arselle e sette rastrelli da spiaggia, nella zona dell’ex peschiera di “Poltu Quadu”, la preferita dai trasgressori
20/6/2017
Ieri, gli agenti della Polizia penitenziaria hanno trovato un telefono cellulare nella Diramazione di S´Alcra, in una cella occupata da detenuti extracomunitari, pare nordafricani
20/6/2017
Dopo le minacce di morte registrate nella notte tra domenica e lunedì al vicesindaco di Domusnovas, arriva la ferma condanna espressa dal presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau
20/6/2017
L´ordigno ad alto potenziale ha causato l´esplosione di una Lancia Voyager, di proprietà di un 53enne commerciante. Danni anche per una Smart e per una Yaris, parcheggiate accanto alla Lancia
21/6/2017
Attorno alle ore 13, una lite in famiglia, in un´abitazione di Corso Gramsci, è finito le sangue. Pronto l´intervento del personale medico del 118, che ha trasportato il ferito all´ospedale San Francesco di Nuoro, dov´è stato subito sottoposto ad intervento chirurgico
21/6/2017
Non ce l´ha fatta la mamma algherese ricoverata da domenica nell'ospedale di Sassari in seguito ad una brutta caduta accidentale avvenuta mentre scendeva le scale all'interno del Teatro Civico di Alghero
© 2000-2017 Mediatica sas