Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Sfondano vetrina con l´auto: rubati telefonini
A.B. 4 gennaio 2016
Questa notte, ignoti hanno preso di mira il centro Vodafone di Viale Diaz, ad Oristano, portando via una decina di smartphone. L´indagine è curata dalla Polizia
Sfondano vetrina con l´auto: rubati telefonini


ORISTANO – Nella notte tra domenica e lunedì, ignoti hanno preso di mira il centro Vodafone di Viale Diaz, ad Oristano. Utilizzando un'autovettura rubata come ariete, hanno sfondato la vetrina dell'esercizio commerciale, portando via una decina di smartphone e dileguandosi nell'oscurità, presumibilmente disturbati dall'impianto d'allarme, che è entrato subito in funzione. Pronto l'intervento della Polizia, che ha aperto un'inchiesta. Questa mattina, il negozio è rimasto chiuso al pubblico per consentire la sostituzione della vetrina infranta.
Commenti
10:00
Maria Itria Fancello, del Movimento 5 stelle, è indagata dalla Procura di Nuoro per turbativa d´asta. Lo ha annunciato lei stessa sui social, in nome di quella trasparenza richiesta dal suo partito
14:27
La Guardia di finanza della Tenenza di Sarroch ha individuato un evasore totale che ha complessivamente occultato oltre un milione di euro al Fisco. E´ anche scattata la denuncia all’Autorità giudiziaria
14/12/2017
I finanzieri di Cagliari, Sarrocch ed Iglesias hanno sequestrato 24.844 giocattoli e 323.586 articoli elettrici recanti il marchio di conformità “Ce” contraffatto e considerati pericolosi per la salute dei consumatori
14/12/2017
Oggi, i Carabinieri della Stazione di Perfugas hanno notificato ad una maestra, impiegata nella scuola primaria di Erula, un’ordinanza applicativa della misura della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio di insegnante per la durata di sette mesi, emessa dal Tribunale di Tempio Pausania su richiesta della Procura, perchè accusata di maltrattamenti verso i suoi alunni
13/12/2017
Nell´ambito delle attività di contrasto all´evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch hanno condotto una verifica fiscale nei confronti di una società operante a Capoterra nel settore della costruzione di edifici. Si parla di oltre 275mila euro occultati al fisco
13/12/2017
Obbligo di firma all´Ufficiale che rivestiva l’incarico dal giugno del 2015. Il funzionario risulta gravemente indiziato per il reato di truffa aggravata e continuata ai danni del Comune, nonché per varie ipotesi di reato tra cui l’abuso di atti d’ufficio, il peculato e l’omessa denuncia. la nota delle Fiamme Gialle
© 2000-2017 Mediatica sas