Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Sfondano vetrina con l´auto: rubati telefonini
A.B. 4 gennaio 2016
Questa notte, ignoti hanno preso di mira il centro Vodafone di Viale Diaz, ad Oristano, portando via una decina di smartphone. L´indagine è curata dalla Polizia
Sfondano vetrina con l´auto: rubati telefonini


ORISTANO – Nella notte tra domenica e lunedì, ignoti hanno preso di mira il centro Vodafone di Viale Diaz, ad Oristano. Utilizzando un'autovettura rubata come ariete, hanno sfondato la vetrina dell'esercizio commerciale, portando via una decina di smartphone e dileguandosi nell'oscurità, presumibilmente disturbati dall'impianto d'allarme, che è entrato subito in funzione. Pronto l'intervento della Polizia, che ha aperto un'inchiesta. Questa mattina, il negozio è rimasto chiuso al pubblico per consentire la sostituzione della vetrina infranta.
Commenti
14:15 video
A mezzogiorno, minuto di silenzio in Plaza Catalunya, con Re Felipe, il premier Rajoy, il presidente catalano Puigdemont e migliaia di cittadini. Le immagini shock del furgone bianco
16/8/2017
Intervento dei finanzieri del Reparto operativo aeronavale di Cagliari, che hanno sequestrato una piantagione di canapa indiana nelle campagne in località Rio Durci. Il responsabile è stata segnalato all´Autorità giudiziaria
14:21
Il sindaco ha emesso l´ordinanza per proclamare il lutto cittadino per la giornata di oggi. Bandiere a mezz´asta (come i tutte le sedi istituzionali regionali) e minuto di silenzo in concomitanza con quello osservato in Catalogna
18:05 video
Questa mattina, il sindaco Mario Bruno si è recato nella sede di rappresentanza della Generalitat de Catalunya per incontrare Joan Adell. Cordoglio cittadino e minuto di silenzio a mezzogiorno: Alghero con il cuore a Barcellona
19:34
Questa mattina, l’Òmnium Cultural de l’Alguer ha posto un mazzo di fiori al Monumento per la Unitat de la Llengua «in omaggio alle vittime del vile atto terroristico di ieri nella Rambla, e in segno di solidarietà con le città di Barcellona e di Cambrils»
© 2000-2017 Mediatica sas