Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Oristano: tubo rotto, si allaga Medicina
A.B. 2 gennaio 2016
Pare che ieri, un paziente del Reparto abbia avuto uno scatto d´ira, che lo ha portato a danneggiare una condotta della rete idrica. Pronto l´intervento dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale, che hanno temporaneamente interrotto l´erogazione dell´ospedale San Martino, mettendo in sicurezza lo stabile
Oristano: tubo rotto, si allaga Medicina


ORISTANO – Ieri, i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Oristano sono dovuti intervenire nell'ospedale San Martino. Infatti, gli uomini di Via Zara sono dovuti intervenire per una copiosa perdita d'acqua partita dal Reparto di Medicina, che stava allagando il nosocomio cittadino. Pare che tutto sia scaturito da uno scatto d'ira di un paziente, che avrebbe danneggiato un tubo della rete idrica. I Vigili del Fuoco hanno quindi provveduto a sospendere temporaneamente l'erogazione idrica nello stabile, mettendo così in sicurezza la struttura.
Commenti
13:07
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle di Cagliari, Sarroch e Sanluri hanno individuato alcune persone che hanno indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settori sanitario e scolastico
10:00
Maria Itria Fancello, del Movimento 5 stelle, è indagata dalla Procura di Nuoro per turbativa d´asta. Lo ha annunciato lei stessa sui social, in nome di quella trasparenza richiesta dal suo partito
15/12/2017
La Guardia di finanza della Tenenza di Sarroch ha individuato un evasore totale che ha complessivamente occultato oltre un milione di euro al Fisco. E´ anche scattata la denuncia all’Autorità giudiziaria
14/12/2017
I finanzieri di Cagliari, Sarrocch ed Iglesias hanno sequestrato 24.844 giocattoli e 323.586 articoli elettrici recanti il marchio di conformità “Ce” contraffatto e considerati pericolosi per la salute dei consumatori
14/12/2017
Oggi, i Carabinieri della Stazione di Perfugas hanno notificato ad una maestra, impiegata nella scuola primaria di Erula, un’ordinanza applicativa della misura della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio di insegnante per la durata di sette mesi, emessa dal Tribunale di Tempio Pausania su richiesta della Procura, perchè accusata di maltrattamenti verso i suoi alunni
© 2000-2017 Mediatica sas