Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaCronaca › Via Giovanni XXIII: piovono calcinacci
A.B. 31 dicembre 2015
Ieri mattina, alcuni metri di intonaco si sono staccati da uno dei terrazzi del corpo A, nel centro di Oristano. Gli operai del Comune hanno transennato la zona
Via Giovanni XXIII: piovono calcinacci


ORISTANO – Attimi di paura, ieri mattina (mercoledì), quando, attorno alle ore 7, alcuni metri di intonaco si sono staccati da uno dei terrazzi del corpo A di una palazzina di Via Giovanni XXIII, nel centro di Oristano. I detriti, dopo un volo di circa 3metri, sono finiti sul marciapiede sottostante, fortunatamente sgombro, visto che, data l'ora, l'ambulatorio medico, il ristorante ed altre attività, erano ancora chiuse.

Altri detriti, invece, hanno colpito una delle autovetture parcheggiate. I condomini hanno quindi allertato i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona, mentre gli operai del Comune hanno transennato.
Commenti
27/5/2016
Alberto Pinna e Paolo Enrico Pinna, arrestati due giorni fa, hanno preferito non rispondere alle domande dei gip. L´avvocato del 21enne ozierese, arrestato due giorni fa assieme a Paolo Enrico Pinna, ha annunciato il ricorso al Tribunale del Riesame
28/5/2016
Nelle ultime settimane, la locale Questura ha effettuato diverse attività di controllo in circoli privati e bar del capoluogo
27/5/2016
Circa 600 migranti soccorsi in mare al largo della Libia arriveranno a Porto Torres domenica mattina
27/5/2016
Ugo Pinna si è sentito male prima di immergersi nelle acque di Portixeddu ed è stato trovato privo di vista sugli scogli
27/5/2016
La decisione è stata presa oggi dal Tribunale del Riesame. Annullato il sequestro preventivo effettuato due settimane fa per presunti abusi edilizi
28/5/2016
Oggi pomeriggio, Luigi Massa stava riparando il tetto della sua casa in campagna, ma la struttura ha ceduto e l´uomo è deceduto sul colpo
27/5/2016
Gli agenti di Polizia hanno identificato e denunciato un 31enne della Guinea, presunto scafista dell´imbarcazione a bordo della quale i 387 extracomunitari sono partiti dalle coste della Libia
27/5/2016
Stando ad una prima ricostruzione, la simulazione della rapina ad un benzinaio sarebbe stata architettata per recuperare i soldi utili per coprire alcuni debiti
© 2000-2016 Mediatica sas