Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaSicurezza › Ezio Domenico Basso è il nuovo procuratore di Oristano
A.B. 30 dicembre 2015
Il 51enne di Mondovì è stato nominato dal plenum del Consiglio Superiore della Magistratura. Per lui, ventitre anni di esperienza tra Torino, Mondovì, Saluzzo e Vercelli
Ezio Domenico Basso è il nuovo procuratore di Oristano


ORISTANO – Ezio Domenico Basso è il nuovo procuratore della Repubblica di Oristano. Il 51enne di Mondovì è stato nominato dal plenum del Consiglio Superiore della Magistratura e prende il posto lasciato vacante il 26 settembre da Andrea Padalino Morichini.

Basso, alla sua prima esperienza da procuratore fuori dal Piemonte, era sostituto procuratore del Tribunale di Vercelli, dove giunse tre anni fa dopo il suo impegno ventennale in quelli di Torino, Mondovì e Saluzzo. Per lui, nell'agosto 2014, in seguito ad una lettera intimidatoria (accompagnata da un proiettile), il Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica aveva costituito una scorta.

Per lui era la secondo volta, dopo quella costituita per la sua persona nel 2005 (e durata 26 mesi), quando era di servizio a Mondovì e vennero lanciare tre bottiglie incendiarie contro la sua abitazione. Seguendo il normale iter burocratico, il nuovo procuratore dovrebbe arrivare nel palazzo di Piazza Aldo Moro tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo 2016.

Nella foto: il procuratore Ezio Domenico Basso
Commenti
10:05
Per garantire la tranquillità di cittadini, turisti e star più o meno conosciute, è stata istituita nel Nord Sardegna una Aliquota di primo intervento (Api) dei carabinieri. Si tratta di militari super specializzati e addestrati per affrontare situazioni di pericolo, da far entrare in azione in caso di attacchi terroristici
27/7/2016
Qualche ora di tensione ieri sera a Olbia a causa di una borsa abbandonata in corso Umberto. Sindaco vieta uso edifici comunali per eventi religiosi
26/7/2016
Dei fondi oggetto della convenzione, circa 430 mila euro sono dedicati ai servizi e agli interventi dei Vigili del fuoco, mentre le somme rimanenti riguardano l’acquisto degli automezzi
22:24
Il quadro generale della riforma del Corpo Forestale e di vigilanza ambientale è stato illustrato ieri (martedì) dagli assessori regionali dell´Ambiente Donatella Spano e degli Affari generali Gianmario Demuro, nel corso dell´incontro con i rappresentanti delle organizzazioni sindacali
© 2000-2016 Mediatica sas